I media gli hanno attribuito tanti, forse troppi flirt negli ultimi anni. Eppure Brad Pitt, l'affascinante biondo di Hollywood, li ha smentiti tutti e si è dichiarato ufficialmente single. Scelto dal New York Times come uno dei dieci attori dell'anno insieme a Leonardo Di Caprio, in un'intervista al quotidiano statunitense Pitt non ha lasciato spazio a dubbi:

Non so quante donne abbiano detto che ho frequentato negli ultimi due o tre anni, ma nessuna di queste storie è vera. In questo momento sono single, molto single.

Le presunte fiamme di Brad Pitt

Dalla professoressa Neri Oxman, architetto israeliano di successo ma poco nota al grande pubblico, alla designer di gioielli Sat Hari Khalsa, fino ai rumors sul rapporto con Alia Shawkat, l'attrice trentenne dichiarata bisessuale. I media americani li avevano pizzicati insieme all'apertura di una mostra d'arte a Los Angeles, poi a cena insieme, ed avevano ipotizzato una love story, nonostante i 26 anni di età di differenza tra i due. Senza dimenticare le voci che ricorrono ormai da tempo sul ricongiungimento con l'ex compagna Jennifer Aniston, riaccese dopo la loro ultima apparizione insieme, pochi giorni fa, alla cerimonia dei Golden Globe 2020. Il divo di Hollywood smentisce tutto: non ha avuto una relazione con nessuna di queste donne.

Negli anni 90 il rifugio nella marijuana

L'attore, appena candidato ai Globe per il suo ruolo di Cliff Booth in C'era una volta…Hollywood, ora si gode il successo e racconta di quando, agli esordi della sua carriera negli anni 90, era tutto diverso, rivelando di essersi rifugiato nella marijuana, per sfuggire alle pressioni della notorietà:

Ho avuto problemi a gestire la celebrità, ero a disagio nel gestire tutte quelle attenzioni su di me (…). Ho passato gran parte degli anni '90 a nascondermi e fumare erba, poi ho capito che non dovevo farmi imprigionare. Ora esco e vivo la mia vita.

A 56 anni e con una carriera brillante alle spalle, ora Brad si sente cambiato e un uomo migliore, capace di dare sfogo anche ai suoi sentimenti:

Non ho pianto per vent’anni, adesso invece mi commuovo spesso. Oggi mi ritrovo commosso davanti ai miei figli, agli amici, a certe notizie. Credo sia un buon segno.

Il divorzio con Angelina Jolie

La notizia del divorzio da Angelina Jolie nel 2016 era arrivata come un fulmine a ciel sereno. Sembrava insospettabile, fino a quel momento, la fragilità della coppia più bella di Hollywood, dopo che il primo ruolo insieme in Mr. e Mrs. Smith aveva sancito il loro amore anche sul grande schermo. Ci sono voluti due anni per mettere il punto ad uno dei divorzi più seguiti tra le celebrità. C'era anzitutto la questione dell'affido dei figli ma anche la gestione dell'enorme patrimonio accumulato nei 12 anni di relazione, tra cui ad esempio lo Chateau de Miraval, la vasta tenuta in Provenza, nel sud della Francia dove hanno celebrato il loro matrimonio, a nome di entrambi.

Nel frattempo Maddox, 18 anni, il figlio più grande della coppia, ha ormai lasciato il nido familiare per trasferirsi in Corea del Sud, dove ha da poco iniziato a frequentare il prestigioso college alla Yonsei University. Ormai adolescenti anche Pax, di 15 anni, e Zahara di 14, che di recente ha rivoluzionato il suo look con ciocche di capelli colorate, mentre la sorella minore Shiloh continua ad avere tutto l'appoggio dei genitori nel cambio di sesso, (ora è John). I più piccoli di casa invece, Vivienne e Know, oggi hanno 11 anni.