Anche la star si lasciano andare a piccoli misfatti e a volte li confessano anche, come è accaduto a Camila Cabello, la giovane cantante cubana che durante l'intervista alla trasmissione radiofonica BBC One ha dichiarato di aver rubato un oggetto dalla dimora del Principe William e Kate Middleton.

Quando è avvenuto il furto

L'inaspettata confessione, con tanto di scuse a seguire, è avvenuta durante una puntata del programma mattutino condotto da Greg James. Il furto a Kensigton Palace, confessato dalla cantante, sarebbe avvenuto ad ottobre, ma in realtà la giovane ha dichiarato di averlo fatto perché sfidata proprio dal conduttore, che in quell'occasione si trovava con lei nella dimora reale. Il motivo per cui entrambi erano stati invitati si riconduce ad una premiazione, dal momento che Camila è stata ospite a Kensington Palace nel mese di ottobre per accompagnare i finalisti dei "Teen Heroes Awards", un concorso promosso proprio dalla BBC Radio One. Per stuzzicarla Greg James ad inizio intervista esordisce in questo modo: "L'ultima volta che ti ho visto eravamo a Kensington Palace per i Teen Hero Awards. Stavamo per incontrare William e Kate e ti ho detto che dovevi rubare qualcosa, una matita". 

Il racconto di Camila Cabello

Ebbene sì, si tratterebbe di una semplice matita, ma l'idea di rubare in una delle case più famosi del mondo, quella dei Duchi di Cambridge, è sicuramente una sfida non facile da vincere, ma la 22enne non ha esitato e ha commesso questo piccolo furto. Ed ecco che arriva il racconto della cantante con tanto di scuse: "Mi hai sfidata a prenderlo, così l’ho fatto. E l'ho messa nella borsetta di mia mamma e mia mamma era tipo "no, dobbiamo restituirlo, dobbiamo restituire la matita" e io gli ho risposto di no, che mi avevi sfidato, quindi ce l’ho ancora. Mi dispiace, ce l'ho ancora. Scusa William, scusa Kate". L'intervista è stata pubblicata con il rispettivo video sulla pagina Twitter ufficiale del programma radiofonico, a cui ha risposto anche l'account di Kensington Palace con una semplice emoticon, con due occhi tra il sorpreso e il sospettoso, ma comunque considerando che si è trattato di un gesto goliardico.