Le vacanze di Can Yaman a Napoli si sono trasformate in un vero e proprio evento. L’attore e avvocato turco che veste i panni di Ferit nel serial tv “Bitter Sweet – Ingredienti d’amore” è arrivato nel capoluogo campano di ritorno da Capri e si è diretto in un hotel di via Partenope dove ha trascorso qualche giorno. La notizia del suo arrivo deve essersi rapidamente diffusa perché per giorni l’albergo che lo ha ospitato è stato preso d’assalto dai fan. Decine sono le persone, soprattutto donne, che sono accorse nella strada antistante l’albergo, posizionandosi sotto la finestra della camera dell’attore.

Ferit di Bitter Sweet in strada con le fan

È stato lui stesso a riprendere la scena con il cellulare: il filmato mostra decine di fan assiepate di fronte all’ingresso dell’hotel che lo acclamano gridando il suo nome. Per questioni di sicurezza, l’hotel è stato transennato ma Yaman, piacevolmente sorpreso da tanto affetto, ha deciso di scendere in strada per salutare le fan e prestarsi alle foto di rito. “Questa é la mia quinta notte in Italia e la folla di fronte all’albergo non si è dispersa nemmeno un minuto. È incredibile” ha scritto ancora colpito da tanto affetto.

 Chi è Can Yaman

Attore e avvocato turco, Can Yaman è nato a Istanbul l’8 novembre 1989. Laureato in giurisprudenza, ha studiato presso il Liceo Italiano di Istanbul, istituto privato turco dove ha imparato a parlare l’italiano. Solo dopo l’anno di praticantato seguito alla laurea, Yaman ha compreso di voler fare l’attore. Ha cominciato quindi a studiare recitazione, ottenendo nel 2014 i suoi primi ruoli. Quello del manager Ferit, protagonista di Bitter Sweet, gli ha permesso di estendere i confini della sua popolarità. Al momento, la folla presente fuori dal suo hotel a Napoli lo dimostra, la sua notorietà in Italia è alle stelle. Sarebbe single. Nel 2017 è finita la sua storia d’amore con la modella Bestemsu Özdemir, sua ultima compagna ufficiale.