245 CONDIVISIONI
27 Maggio 2021
11:57

Carla Fracci, il marito Beppe Menegatti e il figlio Francesco. Disse: “Avrei voluto averne altri”

La grande ballerina, scomparsa il 27 maggio a 84 anni, era stata per tantissimi anni con il regista Beppe Menegatti, che l’aveva diretta in molti spettacoli alla Scala di Milano. Dal loro matrimonio, celebrato nel 1964, nacque il figlio Francesco. Pochi mesi prima della sua morte, l’étoile aveva ammesso il rimpianto per non averne avuti altri: “Questo è stato un errore, mi è dispiaciuto molto”.
A cura di Valeria Morini
245 CONDIVISIONI

La scomparsa della più grande e famosa ballerina della danza classica italiana lascia un lutto indelebile nel mondo dello spettacolo: Carla Fracci è morta a 84 anni, a causa di un tumore. La vita privata dell'étoile era stata discreta e moderata tanto quanto il talento le aveva regalato una fama immortale. Dal lontano 1964 era sposata con il regista Beppe Menegatti, dal quale aveva avuto il figlio Francesco. Il loro è stato un grandissimo amore e anche un sodalizio artistico che si è consumato sulle assi del palcoscenico.

Chi è Beppe Menegatti, il marito di Carla Fracci

I due futuri sposi si erano conosciuti nel 1954, quando lei aveva appena 18 anni. Galeotto fu il teatro: i loro sguardi si incrociarono mentre la Fracci stava facendo degli esercizi alla sbarra alla Scala di Milano e lui stava scegliendo delle ballerine per mettere in scena Mario il mago. Menegatti all'epoca era l'aiuto regista del grande Luchino Visconti. Da allora non si sono più lasciati. Menegatti è nato a Firenze il 6 settembre 1929 e, dopo aver ricevuto una borsa di studio  presso l'Accademia Nazionale Silvio D'Amico a Roma, oltre al lavoro con Visconti ha collaborato anche con Eduardo De Filippo e con Vittorio De Sica. È stato regista di opere, balletti e pièce teatrali, tra cui Play di Samuel Beckett (prima messa in scena italiana, nel 1964) e di Maria di Isac Babel. In diverse occasioni ha diretto gli spettacoli alla Scala di Milano con protagonista la moglie.  “Ci amiamo come il primo giorno, e si discute anche come il primo giorno”, aveva detto lei a Oggi è un altro giorno.

Francesco Menegatti, il figlio di Carla Fracci

Da questa bellissima storia d'amore è nato il figlio Francesco Menegatti, classe 1969. Proprio mentre era incinta, la Fracci ha iniziato a vestirsi di bianco, una caratteristica che l'ha accompagnata per tutto il resto della sua vita. Di professione Francesco è architetto e docente ha resa i suoi genitori nonni di due nipoti, Giovanni e Ariele. In una intervista rilasciata a Verissimo a pochi mesi dalla scomparsa (nel gennaio 2021), la Signora della danza italiana aveva confessato il suo unico rimpianto: non avergli dato fratelli. "Avrei voluto altri figli. Mio marito no", aveva raccontato a Silvia Toffanin, "Per non fare torto a quello che dovevo lasciare a casa. Questo è stato un errore, mi è dispiaciuto molto". A Repubblica qualche anno fa, invece, aveva raccontato del figlio: “Era un bimbo ardito e sensibile. L’ho portato con me in tournée finché ha iniziato la scuola. Si commuoveva assistendo a ‘Giselle’, dove la protagonista impazzisce e soccombe per amore, o davanti al balletto ‘La strada’, ispirato al film di Fellini. Restò talmente turbato dalla morte di Gelsomina, interpretata da me, che non volle più vedere balletti”.

245 CONDIVISIONI
Morte Carla Fracci, il marito Beppe Menegatti: “Ho chiuso il telefono, non resisto emotivamente”
Morte Carla Fracci, il marito Beppe Menegatti: “Ho chiuso il telefono, non resisto emotivamente”
Carla Fracci, il ricordo del figlio: "Una mamma tenace e una donna di una generosità immensa"
Carla Fracci, il ricordo del figlio: "Una mamma tenace e una donna di una generosità immensa"
Carla Fracci, la regina delle ballerine
Carla Fracci, la regina delle ballerine
14.252 di Cronaca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni