"Ci fermiamo qui, Maria è già stata un miracolo". Chi conosce la storia dell'amore di Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, sa benissimo quanto il desiderio di un figlio sia stato inseguito a lungo. Dopo così tanto tempo ad inseguire questo sogno, dopo visite mediche e cure continue, Maria è stata davvero un grande piccolo miracolo. E va bene così, la coppia ha deciso di fermarsi facendo dietrofront rispetto a qualche dichiarazione passata, figlia dell'entusiasmo per la nascita di Maria ma anche viziata dai giornali del gossip, in grado di amplificare ogni possibile apertura in una dichiarazione ufficiale.

Ci fermiamo qui, Maria già è stata un miracolo, un sogno che abbiamo inseguito a lungo e che si è realizzato grazie alle nostre preghiere. Quindi ora non vogliamo rischiare. Certo, un secondo figlio sarebbe stupendo, ma non possiamo permettercelo per una questione d'età, perché io e mio marito siamo già abbastanza grandicelli. Sarebbe solo una forma di egoismo da parte nostra, ormai c'è Maria, dunque perché cercare altro? Siamo stati premiati una volta, non possiamo sperare in una seconda. Ci teniamo questo premio che vale per tutta la vita.

Le dichiarazioni di Carmen Russo sono state rilasciate al settimanale "Nuovo". Non solo Maria, ma anche progetti futuri: Carmen Russo sarà in una fiction spagnola dal titolo "Chiringuito de Pepe"

Si, le puntate che mi vedono protagonista andranno in onda in Spagna su Telecinco a ottobre. E, sempre dal punto di vista professionale; tra pochi giorni io e mio marito inaugureremo la nostra accademia di arti a Palermo, la Energy Dance, aperta a tutti gli aspiranti ballerini e cabarettisti, grandi e piccini.

Con l'avanzare del tempo, Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, stanno vivendo una vera e propria seconda giovinezza: la figlia, la televisione, l'attività di ballerini ed insegnanti per quella che è una delle coppie più amate dello spettacolo.