14 Maggio 2010
09:41

Catherine Zeta Jones è anoressica?

Catherine Zeta Jones è apparsa ad un evento di benficenza molto dimagrita e dietro questo suo nuovo aspetto fisico ci potrebbero essere problemi di anoressia.
A cura di ilaria
jones

Catherine Zeta Jones è una delle donne più belle del cinema, poche settimane fa è apparsa senza veli su Allure Magazine, per dimostrare che le quarantenni possono ancora lavorare nel mondo della moda.

La sua bellezza mediterranea è stata sempre molto ammirata ma dopo le ultime immagini apparse sul Daily Mail si vocifera che l’attrice sia malata di anoressia.

Le foto sono state scattate all’evento di beneficenza della ‘Robin Hood Foundation’, dove Catherine si è recata insieme al marito Michael Douglas. Fasciata in un abito rosso, con una spalla scoperta è apparsa notevolmente dimagrita, ha perso quella sua forma a clessidra, così amata dai fan.

Il quotidiano inglese ha lanciato un vero e proprio allarme sulle condizioni di salute dell’attrice Premio Oscar, che potrebbero essere dipese dai problemi che ha in famiglia. Infatti, il figlio di Micheal Douglas è stato condannato a cinque anni di reclusione, per spaccio di droga.

Ma oltre a questo ad avvalorare l’ipotesi della malattia alimentare è la presidente e fondatrice dell'Aba (Associazione Bulimia Anoressia), Fabiola De Clercq, la quale è preoccupata per la possibilità che la Zeta-Jones possa suscitare un effetto emulazione, spingendo le over 40 verso l'obiettivo della taglia 36.

catherine zeta jones

Sembra che sia la nuova moda per sentirsi ancora giovani, infatti, la dottoressa spiega che s’inizia con una dieta per tornare in forma ma poi non si riesce più a mangiare correttamente:

“Non si fermano più, trascinate dall'entusiasmo nel vedersi sempre più magre, ritrovare un corpo da adolescente e magari potersi anche permettere di ‘rubare' i jeans alla propria figlia".

"C'e' chi si riempie di botulino o ricorre al bisturi senza limiti inseguendo un'illusione di eterna e chi dimentica le rughe e punta a trasformare il proprio corpo, per rimandare indietro le lancette dell'orologio".

Forse Hollywood pretende dei nuovi standard di bellezza o manda a casa le signore attempate, speriamo che per Catherine Zeta Jones sia solo un momento di passaggio e possa tornare al più presto a mostrare la sua bellezza.

Ilaria Aurino

Catherine Zeta Jones sul tumore di Michael Douglas: è colpa dei medici
Catherine Zeta Jones sul tumore di Michael Douglas: è colpa dei medici
Michael Douglas: il tumore si può guarire. Parla la moglie Chaterine Zeta Jones
Michael Douglas: il tumore si può guarire. Parla la moglie Chaterine Zeta Jones
Mercoledì, il trailer italiano della serie Netflix diretta da Tim Burton
Mercoledì, il trailer italiano della serie Netflix diretta da Tim Burton
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni