Cecilia Zagarrigo e Carlo Pietropoli si sono lasciati a cinque mesi dalla scelta a Uomini e Donne arrivata dopo mesi di lontananza imposti dal lockdown. È stata l’ex corteggiatrice a pubblicare su Instagram il primo video in cui ha reso noto quanto era accaduto. Nessun dramma, né colpe scaricate dall’uno sull’altra. Semplicemente, dopo avere trascorso vicini gli ultimi mesi, entrambi si sono resi conto di non amarsi abbastanza.

La versione di Cecilia Zagarrigo: “Non eravamo innamorati”

Non so sa dove partire perché non è una cosa che speravo accadesse. In questi giorni ho un po’ nascosto quello che sentivo dentro perché era giusto così. Non stavo bene, era giusto capirci un po’ di più prima di poter parlare. Oggi però siamo giunti ad una conclusione a cui siamo arrivati insieme, senza rabbia e senza rancore”, ha raccontato Cecilia sui social senza nascondere la commozione nella voce per quell'epiologo inaspettato:

Carlo è una persona cui tengo tanto, ha fatto parte della mia vita per un anno, ci siamo conosciuti in quel programma (Uomini e Donne, ndr) a novembre e ci siamo vissuti per 5 mesi. Sono stati 5 mesi bellissimi in cui ci siamo dati tanto, abbiamo provato a vedere come andavano le cose. Ma non sarò mai quella donna che resta quando non si sente amata abbastanza. Non può mai esserci in una coppia chi ama di più e chi ama di meno. L’amore è una cosa che ti scoppia dentro, che senti incondizionatamente e questa cosa non c’era da parte di entrambi. Ma non gliene faccio una colpa e non me ne faccio una colpa, succede. Si può fare di tutto per rendere felice una persona ma l’amore lo senti dentro. Questo per dirvi che io e Carlo non stiamo più insieme ma ci vogliamo un gran bene. Non è finita male. Gli auguro di trovare la persona che riesca a renderlo felice.

Carlo Pietropoli: “Non le ho dato quanto meritava”

 

Poco dopo, sempre via Instagram, è arrivato il video in cui Carlo Pietropoli ha confermato la separazione da Cecilia. L’ex tronista di Uomini e Donne si è assunto gran parte della responsabilità in merito a quanto non ha funzionato nella sua relazione con la ex compagna:

Sono un po’ in difficoltà nel parlarvi di questa cosa. Ho appena visto il video di Cecilia. Siamo giunti a questa conclusione. Faccio fatica a parlarvene perché sapete che sono uno che fa fatica a esternare le emozioni belle, figuriamoci quelle brutte. E faccio ancora più fatica perché è stata una decisione sofferta. Conosco benissimo il valore di Cecilia, so cosa mio vissuto con lei e quante cose mi ha dato a livello personale e umano. In quello mi ha dato tantissimo. Ma dopo 6 mesi di programma e 5 mesi di relazione si tirano un po’ le somme e ho capito che, nonostante i suoi pregi e la persona meravigliosa che è, non riuscivo a darle quello che lei riusciva a dare a me. Non posso stare con una persona così e non riuscire a darle le attenzioni che merita. Chiaramente c’è stato un grande dispiacere perché ci credevamo entrambi. Credevamo in noi e in quello che siamo stati. L’importante è che non ci siamo lasciati male, ci vogliamo un gran bene e abbiamo stima l’uno dell’altra.