video suggerito
video suggerito

Checco Zalone e Mariangela presto sposi: “Sarà una cerimonia semplice”

Checco Zalone sposerà Mariangela Eboli in una cerimonia semplice e lontana dalle luci dei riflettori.
35 CONDIVISIONI
Immagine

Checco Zalone e Mariangela Eboli convoleranno molto presto a nozze, secondo quanto riportato da GossipBlog. I due sono fidanzati da molto tempo e da febbraio 2013 sono genitori della piccola Gaia, quindi per loro giurare il loro amore con rito religioso e civile, rappresenta più un simbolo, una sorta di conferma di un sentimento che è già maturo da tempo. Del resto proprio Zalone, che del cinema italiano è sicuramente l'uomo più amato, specie dai distributori visti gli incassi milionari, è uno dei pochi ad essere rimasto umile e semplice, con i piedi ben piantati a terra. La stessa Mariangela è la sua fidanzata storica, dagli anni in cui non era ancora famoso, tentando a piccoli passi la scalata verso il successo.

Un successo che è merito anche della sua famiglia, visto che Luca Medici (questo il vero nome di Checco Zalone) ha trovato l'ispirazione per il suo film di maggior successo, "Sole a catinelle", dopo la nascita della piccola Gaia. Il film è infatti idealmente dedicata alla sua bambina, scritto durante il periodo di gravidanza di Mariangela Eboli. Ma come si comporta il Checco Zalone papà? A detta dello stesso comico pugliese, da quando c'è Gaia in casa le cose vanno alla grande, anche se lui si sente un po' rimbambito:

Da quando è arrivata Gaia, io ho avuto una sorta di rimbambimento da papà, non sono più io.

Checco Zalone e Mariangela Eboli si sposeranno nel 2015, molto probabilmente. La cerimonia? Distante dagli sfarzi lussuosi delle stelle, decisamente più vicina alle grandi feste popolari raccontate anche nei suoi film, ma sempre con quel tocco di discrezione e semplicità che non guasta. E tra un matrimonio e il mestiere di genitori, per Zalone/Medici c'è da completare la scrittura del suo prossimo film che non ha ancora un titolo ma che, appare certo, dovrebbe essere pronto per la fine del 2014.

35 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views