Negli ultimi anni Chef Rubio si è dimostrato in grado di inserirsi nel dibattito pubblico con prese di posizione decise e ferme, che lo hanno spesso portato a polemizzare e discutere con personaggi di vario tipo, anche politici. Aspetto che lo ha reso popolarissimo sui social network e di riflesso ha garantito anche una consistente popolarità dei suoi programmi televisivi. Poi mesi fa Gabriele Rubini, nome all'anagrafe di Chef Rubio, ha scelto di intraprendere un percorso diverso, allontanandosi dalla televisione e dedicandosi all'attività umanitaria.

La fama di Chef Rubio è però molto ampia e si riflette anche su chi sta vicino a lui, come i familiari. Ad esempio suo fratello, Giulio Rubini, noto rugbista 33enne che, pur avendo scelto un percorso completamente diverso da suo fratello e lontano dal mondo dello spettacolo, è evidentemente oggetto di attenzione.

La carriera di Giulio Rubini, fratello di Chef Rubio

Nato a Frascati il 24 aprile del 1987, il ragazzo è stato un celebre rugbista italiano. Di ruolo utility back, è il 2004 quando esordisce nel campionato di Serie A con il Frascati, squadra della sua città di provenienza. Le sue evidenti qualità gli permettono subito di fare il grande passo ed esordire in Nazionale con l’Under 18. A due anni dall'esordio arriva l'ingaggio del Parma, dove rimane per ben quattro stagioni consecutive riuscendo a conquistare diversi importanti titoli, con due Coppe Italia e una Supercoppa. In questi stessi anni arriva l'esordio nella Nazionale maggiore, al tempo guidata da Nick Mallet. Rubini vanta anche una partita nel celebre Sei Nazioni, probabilmente la competizione rugbistica più nota al mondo, nell’anno 2009 con la Scozia. Nel biennio successivo è ingaggiato dagli Aironi, la franchigia italiana di rugby a 15 presente nella Celtic League, per poi chiudere la carriera alla S. S. Lazio. Dal ritiro nel 2015 ha iniziato a lavorare come fisioterapista e personal trainer e dal 2017 è tra i componenti dello staff di preparazione atletica della Nazionale di rugby a 7 maschile dell’Italia.

La vita privata di Giulio Rubini

Della vita privata di Giulio Rubini sono pochi gli aspetti noti. Dal suo profilo Instagram pubblico, dove racconta prevalentemente la sua vita sportiva connessa all'attività professionale, ci sono diverse foto insieme a suo figlio, Gregorio di 5 anni, di cui tra l'altro il fratello Chef Rubio è padrino, come una delle foto postate dimostra. Per il resto non traspaiono indizi specifici sulla sua compagna o sulle sue relazioni. I fratelli Rubini, Gabriele e Giulio, vivono attualmente vicini, come ha raccontato Chef Rubio in un'intervista "congiunta" rilasciata di recente al blog Storie Correnti: "Da quando non sono più in tv e dopo essere ritornato da Gaza vivo ospite da mia madre e da mio padre e con mio fratello siamo vicini di casa".