Chi è quel bel giovanotto dagli occhi azzurri vicino a Raoul Bova? Questa è una domanda che in molti si saranno posti guardando una delle ultime foto pubblicate dal noto attore romano, che si mostra in compagnia di un baldo giovane di nome Mattia, come si deduce dal tag che troviamo accanto allo scatto. Il cognome del ragazzo trae in inganno, a primo impatto qualcuno ha pensato che fosse uno dei figli dell'attore, ma in realtà si tratta del nipote, il figlio di Tiziana Bova.

Chi è Mattia Bova?

Occhi grandi e del colore del mare, sorriso smagliante e forma impeccabile, così si presenta Mattia che non sfigura per niente accanto allo zio, da sempre un sex symbol di cinema e tv, che dal canto suo non esita a condividere la felicità nel trascorrere del tempo l'uno accanto all'altro: "Che bella giornata passata insieme" scrive, infatti, l'attore. Raoul Bova non è certo solito pubblicare foto con membri della sua famiglia, anche i suoi figli Francesco e Alessandro, infatti, compaiono pochissimo sui suoi profili social. Eppure questo bel ragazzo non è certo passato inosservato, i commenti sotto lo scatto sono stati numerosissimi e gli utenti si domandavano, per l'appunto, chi fosse questo misterioso Mattia. Cresciuto a Roma è solito frequentare anche la zona di Roccella Jonica, in Calabria, di cui è originaria la famiglia di Raoul Bova, in quanto il padre del noto volto tv è nato proprio nella località calabrese.

Che bella giornata passata insieme.tvb @mattia_bova26 🤗

A post shared by Raoul Bova (@raoulbovagram) on

Una famiglia di artisti

Figlio di Tiziana Bova, sorella dell'attore, il ragazzo a soli vent'anni dimostra di aver preso lo stampo della famiglia d'origine e non è escluso che possa intraprendere anche lui una carriera nel mondo dello spettacolo. Cosa che, in effetti, aveva iniziato un'altra componente dei Bova, ovvero la bella Beatrice Faenza, che compare spesso anche nelle foto con Mattia. Si tratta della figlia di Daniela Bova, l'altra sorella dell'attore. Classe 1998, sguardo languido e lineamenti perfetti, la 22enne aveva preso parte ad un film "Quel venerdì 30 dicembre" nel 2016.

Loro❤️e niente più…

A post shared by Tiziana Bova (@bova.tiziana) on

Le indagini per evasione fiscale

La sorella di Raoul Bova, Daniela, è stata al centro di un'indagine giudiziaria per evasione fiscale, quando figurava come titolare della società "Sammarco" dietro alla realizzazione di alcune fiction, in alcune delle quali vi era protagonista proprio l'attore romano. Insieme alla sorella, anche l'ex moglie dell'attore, Chiara Giordano, fu indagata. I fatti risalgono al 2013, anno di produzione della fiction "Come un Delfino", anche se solo qualche anno più tardi i processi sono giunti al termine. Entrambe titolari per un lungo periodo della società (la Sammarco) che ha curato i diritti d’immagine del campione d’incassi del cinema italiano, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, sono arrivate al patteggiamento con l'accusa di evasione fiscale.