Gli Arteteca sono tra gli artisti più amati di ‘Made in Sud‘. I due comici hanno coniato slogan come ‘Vita, cuore, battito', che sono entrati a far parte del linguaggio comune. Ma chi sono Enzo Iuppariello e Monica Lima? Vincenzo è nato a Napoli il 7 luglio del 1978. Anche la compagna Monica è nata a Napoli, il 30 agosto 1985. Tra loro, dunque, ci sono sette anni di differenza. Galeotto fu un corso di recitazione.

Monica avrebbe corteggiato Enzo

Enzo Iuppariello e Monica Lima si sono conosciuti nel 2001 mentre frequentavano un corso di recitazione. Così, hanno iniziato a parlare di questa passione comune. La Lima sognava di fare l'attrice drammatica ma Iuppariello trovava divertente ogni sua performance, perciò le suggerì di coltivare la sua vena comica. In un'intervista rilasciata a Fashion News Magazine, Monica ha svelato che è stata lei a corteggiare Enzo e a permettere la nascita della loro relazione. Il corteggiamento sarebbe durato ben 9 mesi: "Gli ho fatto pure la dichiarazione! Tutto al contrario! Lui non voleva fidanzarsi con me e, per me, era inconcepibile, perché non è che stiamo parlando di Brad Pitt”. Poi, però, l'uomo è capitolato. Enzo ha ammesso di essersi innamorato degli occhi di Monica. La Lima, invece, è rimasta colpita dal carattere docile e allegro del suo compagno.

A novembre è nata la piccola Sara

I due sono riservatissimi. Per questo la notizia del matrimonio non si è mai diffusa. La fede che Monica indossa, tuttavia, testimonia che il fatidico sì è già stato pronunciato. Nell'estate del 2018, la coppia era in tour con lo spettacolo comico Cirque du Shatush. Così, Enzo Iuppariello e Monica Lima hanno condiviso con il loro pubblico la bellissima notizia. Presto sarebbe venuta alla luce la loro primogenita. A novembre del 2018, infatti, è nata Sara che è stata subito ribattezzata "Piccolo Battito".

Come è nato il nome Arteteca

In principio, Monica ed Enzo fondarono con due amici la compagnia teatrale “Lazzari felici”. Ben presto, gli altri due attori decisero di abbandonare la nave. Enzo e Monica, al contrario, cambiarono rotta dedicandosi al cabaret. Nel 2007 nasce ‘Arteteca‘. Il nome indica chi non sta mai fermo e tende a essere agitato e vivace. Monica ha raccontato: “Il nome, in realtà, ce lo ha scelto una persona. Abbiamo portato una lista di nomi e questa persona ha scelto il nome che si addice molto ad Enzo perché un po’ di arteteca lui ce l’ha, io un po’ meno perché sono una pigrona”. Enzo ha aggiunto: “Fisicamente ho l’arteteca, però, ogni tanto spengo il cervello. Lei, contrariamente, al cervello ha l’arteteca, però ogni tanto spegne le gambe”. Insomma, si compensano perfettamente.