Marina Di Guardo, scrittrice di successo ma soprattutto madre di Chiara Ferragni, la fashion blogger più importante e famosa del momento. Intervistata dal settimanale "F", la Di Guardo ha svelato i trucchi che hanno portato sua figlia al successo oltre a qualche dettaglio sul suo rapporto con Fedez, futuro marito di Chiara e padre di suo nipote Leone.

Il successo di sua figlia Chiara Ferragni

Una ragazza che ha sempre avuto bene in mente cosa voleva fare "da grande", una ragazza certamente caparbia che ha saputo costruire quotidianamente la sua personale formula per il successo.

Ho capito che sarebbe diventata una donna volitiva un giorno di 18 anni fa. Lei ne aveva 13: l’abbiamo accompagnata all'aeroporto dove si sarebbe imbarcata per andare a trovare un amichetto. Io ero molto preoccupata, lei, invece, ci ha salutato e non si è mai voltata indietro. Mi sono detta: questa è tosta. La sua carriera è nata per caso ma è stata sempre molto volitiva.

Il rapporto con Fedez

C'è ampio spazio anche per quanto concerne il rapporto che Marina Di Guardo ha con Fedez, suo genero. Per la scrittrice, il rapper è molto simile per certi versi a sua figlia.

Il loro è stato un bellissimo incontro perché pur avendo un background differente sono molto simili: tutti e due sono partiti dal nulla, hanno voluto qualcosa di diverso e hanno avuto il coraggio di perseguirlo. Con Fede ho un rapporto molto bello, lo trovo geniale.

Le critiche ai Ferragnez

Ovviamente, Marina Di Guardo ha difeso a spada tratta la figlia (e suo genero) dalle critiche che arrivano via social. I due vengono spesso accusati di ostentare tutta la loro vita privata su Facebook. La Di Guardo non è d'accordo:

Ci sono migliaia di persone che postano foto dei figli e la loro gioia di vivere. Ci sono problemi ben più grandi al mondo. Chiara documenta solo quello che vuole far vedere, è un’illusione. I social sono come dei begli album di foto: mettiamo solo cose belle, non la vita vera.