video suggerito
video suggerito

Chiara Ferragni: “Un tizio mi ha fotografato in aereo mentre dormivo, poi si è chiuso in bagno”

Curiosa disavventura per la fashion blogger, volata negli Usa per la première di Chiara Ferragni – Unposted. Nel viaggio in aereo verso New York, racconta Chiara, “Un tizio sulla cinquantina mi ha fotografato mentre dormivo. Un mio amico l’ha inseguito e lui si è nascosto in bagno. Ma ce la fate?”.
A cura di Valeria Morini
160 CONDIVISIONI
Immagine

Bizzarra disavventura in aereo per Chiara Ferragni. La fashion influencer, dopo essere volata a New York, ha raccontato ai fan italiani e internazionali quello che le è capitato mentre volava verso gli Stati Uniti: sembra che la popolarità porti con sé anche lati negativi. Non solo gli hater dei social, ma anche i "guardoni" che la fotografano in momenti inopportuni:

Mentre dormivo in aereo, in quella mezz’ora durante la quale sono riuscita ad addormentarmi, questo tizio sulla cinquantina è venuto e ha iniziato a farmi foto mentre io dormivo. È una cosa super-maleducata e da ‘Psycho’. Il mio amico Fabio, seduto al mio fianco, l'ha preso per la felpa e l'ha rincorso. Questo si è nascosto in bagno per un quarto d'ora e poi l'ha convinto a cancellare la foto. Ma… ce la fate?

La blogger in Usa per Chiara Ferragni Unposted

L'amico cui la Ferragni fa riferimento è Fabio Maria Damato, General Manager presso Chiara Ferragni Collection & TBS Crew, l'azienda della nota blogger. Sempre in giro per il mondo, Chiara ha scelto la Grande Mela come meta del suo nuovo viaggio, dovuto a questioni di lavoro. È infatti partita per New York per presentare il documentario a lei dedicato, "Chiara Ferragni Unposted", prodotto da Amazon.

Il film in steaming dal dal 29 novembre

Dopo il passaggio alla Mostra del cinema di Venezia in una sezione collaterale e il successo nei tre giorni in cui è uscito nelle nostre sale, "Chiara Ferragni Unposted" sarà disponibile su Amazon Prime Video, a partire dal 29 novembre. La première newyorkese consentirà al documentario diretto da Elisa Amoruso di farsi conoscere anche all'estero. Intanto, la breve uscita al cinema in Italia ha incassato 1.601.499 euro, un record per un film-evento (ovvero, un prodotto destinato a restare in sala solo pochi giorni).

160 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views