Chris Martin e Dakota Johnson si sarebbero lasciati dopo quasi due anni d'amore. L'indiscrezione riguardante l'artista 43enne e l'attrice 29enne circola in queste ore ed è stata pubblicata dal tabloid britannico The Sun, riportando una confidenza fatta dalla voce dei Coldplay ad alcuni amici. Stando alla ricostruzione della rivista britannica la fine della storia tra Chris Martin e Dakota Johnson sarebbe da far risalire a un mese fa circa, dopo che i due hanno avuto una relazione durata circa due anni, che peraltro aveva destato non poco seguito da parte dei fan dei due.

Una rottura inaspettata, che arriverebbe nonostante i due non abbiano mai dato segnale alcuno di cedimento, screzio, spaccatura. Anzi, la solidità della coppia appariva assoluta, totale, tanto che si era pensato e vociferato a più riprese di un possibile matrimonio. "Si è parlato di fidanzamento, ma ora hanno preso strade diverse. E' stata una vera sorpresa per tutti", scrive il The Sun, lasciando intendere che la fine del binomio sarebbe di fatto irreversibile e senza alcuna speranza di essere recuperata.

L'ultimo incontro tra Chris Martin e Dakota Johnson registrato dall'occhio indiscreto dei paparazzi è avvenuto alcuni mesi fa, precisamente a novembre del 2018, fa, quando i due si sono visti in un ristorante di Los Angeles, il Sushi Park. Dopo più nulla e questo silenzio, di per sé, avrebbe potuto certamente sollecitare qualche sospetto rispetto alla solidità della coppia.

Per Chris Martin, quella con l'attrice è stata la terza storia importante dopo la fine del suo matrimonio del 2014 con l'attrice Gwyneth Paltrow, durato ben 13 anni e da cui sono nati due figli. Prima aveva avuto dei flirt con l'attrice 28enne Jennifer Lawrence Annabelle Wallis, che invece di anni ne ha 34.