Lo scorso maggio, la modella Chrissy Teigen ha annunciato la decisione di togliere le protesi al seno per tornare alla sua taglia naturale. Dopo l'intervento, tuttavia, in tanti hanno messo in dubbio che lo abbia fatto davvero, non notando alcuna differenza evidente. La moglie di John Legend, allora, ha pubblicato le prove.

Chrissy Teigen mostra le prove dell'intervento

Chrissy Teigen ha pubblicato nelle Instagram Stories le prove dell'intervento chirurgico a cui si è sottoposta per togliere le protesi al seno. La modella, filmando la parte bassa del seno, ha mostrato le cicatrici: "Alcuni dei miei amici si ritrovano a dover dire alle persone che ho veramente tolto le protesi al seno perché nessuno ci crede. Ecco le cicatrici". Infine, ha pubblicato anche una foto fatta poco dopo l'intervento, in cui le cicatrici sono ancora più evidenti: "Credetemi".

Perché ha deciso di togliere le protesi al seno

Il 27 maggio, in un post pubblicato su Instagram, Chrissy Teigen ha parlato dell'intenzione di togliere le protesi al seno. La modella ha anche spiegato le motivazioni che l'hanno portata a prendere la decisione di tornare alla sua taglia naturale:

"Ho pubblicato su Twitter una foto mentre mi sottoponevo al test del Covid-19, perché presto mi sottoporrò a un intervento chirurgico. Molte persone sono comprensibilmente curiose (e ficcanaso!), quindi lo dirò direttamente qui: sto togliendo le protesi al seno. È stato fantastico per me per tanti anni ma adesso sono stufa. Mi piacerebbe tornare a essere in grado di chiudere la zip di un vestito della mia taglia, di sdraiarmi a pancia in giù in totale comfort. Nessun problema, perciò non preoccupatevi per me. Va tutto bene. Avrò ancora il seno, ma sarà fatto solo di grasso. Che è ciò che un seno è innanzitutto. Uno stupido, miracoloso sacco di grasso".