16 Maggio 2015
00:08

Clotilde Courau: “Ascolto l’opinione di Emanuele Filiberto ma decido da sola”

Clotilde Courau ha spiegato che per lei essere libera significa poter prendere da sola le proprie decisioni. Si confronta volentieri con il marito, ma alla fine è sempre lei a scegliere ciò che è giusto per la sua vita.
A cura di D.S.

Clotilde Courau si trova al Festival di Cannes, dove presenterà il nuovo film di Philippe Garrel, che la vede tra i protagonisti. La pellicola si intitola "L'Ombre des femmes". L'attrice si divide tra il suo lavoro e la vita di moglie e madre. È sposata con Emanuele Filiberto e ha due figlie: Vittoria che ha 11 anni e la piccola Luisa di 8. La rivista "Grazia" l'ha intervistata. Innanzitutto ha spiegato quanto abbia influito sulla sua carriera, il cliché della principessa:

"Come tutti i cliché, mi va stretto. Non posso negarlo: il fatto di essermi sposata con Emanuele Filiberto, un uomo che nel suo Paese ha una storia e un ruolo molto particolari, ha avuto un impatto sulla mia carriera".

Nel rapporto di coppia, Clotilde ascolta sempre il parere del compagno. Alla fine, però, preferisce prendere le decisioni lavorative in totale autonomia:

"Ci confrontiamo su tutto. Ma sono io a prendere le decisioni che mi riguardano. Fare le proprie scelte, senza subire quelle degli altri, è la mia definizione di libertà".

Il suo matrimonio dura ormai da 12 anni. Un segreto c'è:

"Anche se oggi l'individualismo sfrenato è la tendenza dominante, io credo nello sforzo, nel senso di responsabilità e nell'impegno".

L'attrice ha spiegato, poi, come ha fatto a farsi accettare dalla famiglia di Emanuele Filiberto:

"La mia strategia è sempre stata la seguente: sii te stessa, accettati, e vedrai che lo faranno anche gli altri".

Infine, ha chiarito che nonostante i tanti impegni lavorativi, non trascura mai le sue bambine:

"Sono una mamma molto presente. A Parigi, dove viviamo, porto a scuola le bambine tutte le mattine. Se ho un impegno di lavoro, le aiuto a fare i compiti nel pomeriggio o, la sera, cucino e le metto a letto. È importante stabilire una routine, dare delle certezze".

La storia televisiva di Emanuele Filiberto
La storia televisiva di Emanuele Filiberto
10.951 di Spettacolo Fanpage
Emanuele e Alessandra si lasciano, poi lei lo perdona:
Emanuele e Alessandra si lasciano, poi lei lo perdona: "Sei stato un coglione"
Emanuele Filiberto dice addio alla tv:
Emanuele Filiberto dice addio alla tv: "Il circo mediatico non fa più per me"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni