Settant'anni e non sentirli. Questo è quello che si potrebbe dire parlando di Corinne Cléry, l'attrice francese naturalizzata italiana, che da anni è uno dei volti noti del nostro spettacolo. In un'intervista rilasciata al settimanale Oggi, la diva si è aperta parlando della sua vita privata e dichiarando di aver nuovamente trovato l'amore.

Un nuovo amore dopo Angelo

Il 23 marzo Corinne Cléry ha festeggiato i suoi 70 anni, ma nonostante la sua storia d'amore finita con Angelo Costabile, il suo compagno di 28 anni più giovane di lei, l'attrice sembra non aver rinunciato all'opportunità di innamorarsi di nuovo. Lo racconta lei stessa al settimanale Oggi, dove spiega anche i motivi della rottura con quello che in gergo si potrebbe definire un toy-boy: "Non sono più con Angelo. È stata una storia molto carina ma abbiamo 28 anni di differenza, io ho tanti difetti ma non sono cret..na. Adesso sono interessata a un’altra persona… è una storia nuovissima, da un mese… Non è una persona famosa ed è vicina alla mia età". Sul conto di questo amante misterioso l'attrice non fornisce ulteriori informazioni, lasciando tutto coperto da un alone di mistero. 

Il rapporto burrascoso con il figlio

Dopo una storia fatta di alti e bassi, soprattutto nell'ultimo periodo, l'attrice preferisce dedicarsi a qualcosa che la faccia stare davvero bene. L'unico suo rammarico, come racconta accoratamente alla rivista è quello di non aver ricucito il rapporto con suo figlio Alexandre, con il quale ha un legame piuttosto burrascoso da tempo, nonostante siano passati anni come madre sente di dover recuperare il tempo perduto, ma il figlio sembra non essere dello stesso avviso, procurando un forte dispiacere alla madre che, però, non gli ha mai negato una riappacificazione: "Ho cercato di dare il maggior amore possibile a mio figlio ma, essendo arrabbiato con me, qualcosa devo aver sbagliato. Sa, ero una mamma-bambina. Mi dispiace che ci sia stato un allontanamento. È una cosa dolorosa. Ma la porta non è chiusa per lui".