Alla schiera dei personaggi famosi che hanno denunciato di essere molestati solo anni dopo gli eventi in questione si aggiunge Costantino Vitagliano. L’ex tronista rivela nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Novella 2000 di aver subito molestie quando era giovanissimo. Vitagliano non fornisce riferimenti temporali precisi, parla genericamente della sua giovinezza, ma non fornisce ulteriori particolari utili a rintracciare l’identità della presunta molestatrice.

Il racconto dell’ex tronista.

Pare che l’incontro fosse avvenuto a Milano e che gli approcci indesiderati in questione fossero stati esplicitati nel corso di una cena. Costantino racconta di aver tentato, senza successo, di rifiutare con gentilezza tali profferte, per poi opporre un rifiuto più deciso e infastidito di fronte all’insistenza della donna in questione

Ero giovane, a Milano, a una cena ho conosciuto una donna. Più grande di me, molto potente, molto conosciuta in certi ambienti che frequentavo per lavoro. Mi disse che voleva trascorrere la notte con me, però a me quella donna proprio non piaceva. Ho cercato con educazione di farle capire che non ero disponibile, ma senza neanche rendermene conto mi sono ritrovato con la sua mano che faceva insistentemente e senza nessuna vergogna pressione su di me in una zona “off limits”! Ho tolto la mano, e con fermezza le ho detto che non c’era nessuna possibilità. Forse era la prima volta nella vita che riceveva un no e non poteva accettarlo. Mi diceva: “Se stai con me ti cambierò la vita, avrai tutto quello che vorrai e non dovrai mai più lavorare”. A quel punto ho cominciato a essere infastidito e sono diventato più brusco. Ecco questa è la grande differenza tra un uomo e una donna che subisce molestie: un uomo fisicamente può difendersi senza problemi, una donna non sempre.

I famosi si spaccano sul tema delle molestie.

Il mondo dei personaggi famosi si è spaccato sul tema delle molestie. Alle donne che hanno denunciato pubblicamente di essere state molestate o addirittura violentate, si sono aggiunti numerosi altri personaggi famosi che si sono detti preoccupati dalla piega presa dallo scandalo molestie che ha avuto origine dal caso di Harvey Weinstein. Si teme di non riuscire più a distinguere una molestie reale da una semplice avances o, addirittura, che esistono donne che se ne stiano approfittando allo scopo di ottenere pubblicità.