Cristina D'Avena si è raccontata sulle pagine del settimanale ‘Chi'. Il 23 novembre uscirà l'album ‘Duets Forever. Tutti cantano Cristina‘ nel quale l'artista interpreta alcune delle sigle dei cartoni più amate insieme a 16 artisti: Patty Pravo, Fabrizio Moro, Dolcenera, Elisa, Malika Ayane, Elodie, Lo Stato Sociale, Il Volo, The Kolors, Federica Carta, Alessandra Amoroso, Max Pezzali, Le Vibrazioni, Carmen Consoli, Nek e Shade.

Cristina D'Avena e il calore dei fan

Sulla rivista di Alfonso Signorini ha parlato del grande calore dei fan, che oltre ad amare le sue canzoni sembrano avere un debole anche per lei. Quando Cristina D'Avena pubblica sui social degli scatti che la ritraggono in bikini in una giornata al mare, si scatena puntualmente un tripudio di like e commenti. La cantante sa benissimo di piacere: "Lo so perché me lo hanno anche scritto su Instagram. Dopo le foto in bikini i fan ai concerti mi urlano ‘escile!'. Lo scrivono sui cartelli ed è anche diventato un hashtag".

Le curve di Cristina D'Avena sono un dono della mamma

Cristina D'Avena pubblica le sue foto al mare per condividere con i fan anche frammenti della sua quotidianità che vadano oltre i concerti. La cantante ne ha approfittato per chiarire che le sue curve sono merito della mamma e non accetta che si insinui che è ricorsa all'aiuto del bisturi: "Ho fatto quella foto perché mi piace fare scatti in pose più appariscenti, ma si vede solo un pezzo di pelle. Le pubblico per i miei fan, che magari vogliono sapere come sono nel quotidiano, quando vado al mare. È tutta roba mia, merito della mia mamma. Non mi ha fatto alta un metro e ottanta, però il mio volume ce l'ho e guai a chi si azzarda a dire che è rifatto!".

Cristina D'Avena chiarisce che non poserà mai nuda

Infine, l'artista ha chiarito che non si spingerà mai troppo oltre. Dunque, non prenderà mai in considerazione l'ipotesi di posare senza veli: "Mi vedrete solo con le mie scollature perché mi piace far vedere le cose carine che ho. Ma senza esagerare, nessuno mi ha mai visto in topless. I complimenti sui social? Mi lusinga essere desiderata perché, essendo estremamente femmina, mi fa piacere che un uomo mi possa desiderare. Leggendo alcuni commenti però mi dico ‘Ammazza, e pensare che canto solo i Puffi!'".