25 Agosto 2015
18:35

Dalila Di Lazzaro perde un altro figlio a 62 anni: “Ho avuto un aborto”

Intervistata da “Chi”, l’attrice racconta il suo dramma, a 24 anni dalla tragica perdita del figlio Christian: “Ho cercato di avere un bambino, ma ho abortito. Quando l’ho perso, anche il mio compagno se n’è andato”.
A cura di Valeria Morini

La vita non è mai stata facile per Dalila Di Lazzaro, una delle attrici più affascinanti e sensuali del cinema italiano negli anni 70 e 80. Bellezza d'avanguardia e sex symbol per due decadi, disinvolta protagonista di pellicole come "Oh, Serafina!", "Tre tigri contro tre tigri", "La ragazza dal pigiama giallo" e "Phenomena", si è praticamente ritirata dalle scene nel 1991, dopo la tragica morte del figlio 22enne Christian in un incidente stradale. Da allora, solo sporadiche apparizioni in film e fiction (di recente, ha partecipato a "L'ultima ruota del carro" di Giovanni Veronesi e "Rodolfo Valentino – La leggenda"), anche a causa di un brutto incidente motociclistico nel 1997.

Al grave lutto, poco tempo fa è seguito un altro grande dolore: a 62 anni, la Di Lazzaro ha tentato nuovamente di avere un figlio, un sogno svanito a causa di un aborto spontaneo. L'attrice racconta la sua traumatica esperienza in un'intervista sul nuovo numero di "Chi":

Nonostante l'età ho cercato di avere un bambino, ma ho abortito. I medici mi avevano detto che sarebbe stato un passo azzardato, ma ho tentato ugualmente.

Dalila Di Lazzaro: "Dopo l'aborto, abbandonata dal mio compagno"

Dalila racconta inoltre che la perdita del figlio le è costata anche la separazione dal suo ultimo compagno:

Quando me la sono sentita l'ho proposto al mio compagno, che è stato felice di aiutarmi. Ho vissuto questa cosa in sordina, poi, quando ho perso il bambino lui se n'è andato.

Nonostante il recente dramma, da Di Lazzaro non desiste dal proposito di avere un figlio: ora tenterà la strada dell'adozione. Questa volta, però, gli ostacoli non riguardano solo l'età anagrafica. Le leggi italiane, infatti, consentono solo a coppie sposate di adottare bambini.

Il dolore è troppo forte e a questo punto non farò un altro tentativo, preferirei decisamente adottare. Donare amore a un figlio è naturale per una donna anche se non ci sono legami di sangue, però la legge italiana non me lo consente perché sono single. Ma non mi voglio arrendere.

Da tempo, l'attrice è una fiera sostenitrice per le adozioni da parte di genitori non uniti in matrimonio. Per il momento, inoltre, non sembra interessata a un nuovo amore, come spiega con una punta d'ironia:

Non cerco neanche un nuovo fidanzato, anche perché non è facile trovare l'uomo giusto. Ho tanti corteggiatori, ma oggi sono tutti dei rammolliti, nessuno è un combattente come è stato mio padre.

A 24 anni da quella tragedia che la segnò per sempre, ancora un triste episodio ha sconvolto l'esistenza della diva. Che però è decisa ad andare avanti senza arrendersi, anche di fronte alle troppe difficoltà che la vita le ha riservato.

Kledi Kadiu e Charlotte Lazzari, amore a Formentera: i 18 anni di differenza non pesano
Kledi Kadiu e Charlotte Lazzari, amore a Formentera: i 18 anni di differenza non pesano
Fecondazione assistita per Laura Freddi:
Fecondazione assistita per Laura Freddi: "Ho 43 anni e un aborto mi ha già devastata"
Morto a 62 anni l'attore Franco Ravera, aveva recitato in
Morto a 62 anni l'attore Franco Ravera, aveva recitato in "Boris" e "Benvenuto Presidente"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni