101 CONDIVISIONI
5 Marzo 2015
18:37

Dall’Eredità a UeD: Giampietro Valti è Pedro, fece infuriare Amadeus

Intorno agli studi di Uomini e Donne continuano a gravitare personaggi non propriamente sconosciuti al pubblico. L’ultimo volto noto è Giampietro Valti, l’uomo che a L’Eredità fece infuriare Amadeus.
A cura di Stefania Rocco
101 CONDIVISIONI

Sono trascorsi diversi anni da quel momento ma i telespettatori più attenti hanno fatto caso al fatto che il volto di Giampietro Valti, nuovo protagonista del trono over di Uomini e Donne, non sebrava essere proprio uno sconosciuto. Dopo qualche giorno di indagini, in rete è emersa la verità. Giampietro è già stato in televisione dove riuscì a lasciare impresso il suo marchio, nel bene o nel male. Meglio conosciuto come Pedro, fu il conocrrnete de L'Eredità che riuscì a far infuriare Amadeus all'epoca in cui era ancora il conduttore. L'uomo viene ricordato per essere stato l'unico in grado di fornire risposte improvvisate al sempre più furioso conduttore esibendo, anche all'epoca, un'invidiabile faccia tosta. Amadeus uscì talmente inviperito da quello scontro consumato in diretta tv da invitare l'uomo ad abbaondare immediatamente il programma.

Pedro cercò di sfruttare al meglio quell'esperienza, facendo realizzare una serie di t-shirt poi messe in commercio con sopra stampata la sua faccia e la sua frase più celebre "Per me è la cipolla". Anni dopo ce lo siamo ritrovati a Uomini e Donne quale protagonista del trono over, accanto a diversi altri volti noti anch'essi ripescati da trasmissioni televisive in onda su reti differenti.

All'interno del suo messaggio di presentazione nella trasmisisone di Maria de Filippi ha dichiarato:

Io sono Giampietro, ho 44 anni e non sono mai stato sposato. Non ho figli. Ho vissuto vent'anni nel mondo delle costruzioni edilizie in genere. Ora ho preso una pausa e ho voglia di godermi questo momento di riflessione, anno sabbatico. Sto cercando una donna che non abbia più di 40 anni, oltre i 40 posso chiudere un occhio solo se somiglia a Michelle Pfeiffer. Poi non voglio assolutamente avere problemi con donne che hanno figli. Lo dico subito per sgombrare il campo: non mi interessano. M'interessa soltanto la possibilità di poter parlare fin da subito con questa donna. Preferisco parlare chiaro fin da subito, quindi le donne titubanti non mi interessano. Chiamate numerose!

A riguardare la sua più celebre ospitata tv, però, qualcuna potrebbe manifestare qualche perplessità.

101 CONDIVISIONI
Flavia Fiadone:
Flavia Fiadone: "Tommaso non mi amava, la redazione di UeD lo sapeva"
Giuliano:
Giuliano: "Sono un pensionato che si dedica ai genitori anziani e guarda UeD"
Alessia Messina fa un calendario e ha un agente
Alessia Messina fa un calendario e ha un agente "ma starebbe a UeD per Amedeo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni