Forse non tutti, ancora oggi, conoscono la parentela che lega l'insegnante di Amici Rudy Zerbi al presentatore televisivo Davide Mengacci. Zerbi è infatti il figlio naturale del conduttore di "Ricette all’italiana", anche se lo ha scoperto soltanto in età adulta. A svelare che tipo di rapporto esista oggi tra i due, per ironia della sorte divenuti entrambi personaggi famosi, è lo stesso Mengacci, in un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. Nonostante le buone intenzioni  da parte di ambo le parti, al momento i due sarebbero ancora un po' distanti.

È un figlio naturale che io ho trovato già grande. Stiamo cercando di costruire un rapporto che abbia un valore ma finora non l’abbiamo ancora trovato.

La storia di Rudy Zerbi

Zerbi è nato nel 1969: la madre Luciana scoprì di essere incinta a soli 17 anni, dopo una breve relazione con Mengacci. Durante la gravidanza, conobbe Roberto Zerbi, che adottò il bambino dandogli il suo cognome nonostante non fosse suo figlio. Il matrimonio con la donna, però finì presto: a crescere Zerbi dai 3 anni in poi fu l'albergatore Giorgio Ciana, che sposò Luciana e che tuttora viene considerato da Zerbi come il suo vero padre. Per buona parte della sua vita, il futuro giudice di Tu si que vales ignorò la verità: la madre gliela disse solo quando lui aveva 33 anni, parlandogli per la prima volta del legame biologico con Mengacci. Dopo l'iniziale smarrimento e qualche momento di rabbia, i due si sono avvicinati molto, anche se la strada per un legame sereno sarebbe ancora lunga.

Mengacci su Anna Moroni

Nell'intervista, Mengacci ha parlato anche del suo impegno televisivo con "Ricette all’italiana" su Rete 4: "Mi considero un impiegato della tv, non un artista. Lavoro tutti i giorni come se andassi in ufficio. Ho creato programmi che poi i miei colleghi più abili hanno trasformato con grande successo. Forse non ero capace io. Io non smetto. Sono come gli squali, se mi fermo muoio". La grande novità di quest'anno è l'approdo nella trasmissione di Anna Moroni, che dopo il cambiamento radicale de La prova del cuoco è passata alla concorrenza.

Inizialmente la sua voce mi ha lasciato molto perplesso ma ho pensato che sia il suo sia il mio sono timbri riconoscibili. Una coppia ideale.