7 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Diletta Leotta mostra per la prima volta su Instagram il fidanzato Matteo Mammì

La conduttrice Sky pubblica per la prima volta una foto in cui è ritratta insieme al fidanzato Matteo Mammì, con cui sta insieme da diversi anni. Ecco l’identikit di uno degli uomini più invidiati d’Italia.
A cura di Par. And.
7 CONDIVISIONI
Immagine

Nonostante l'enorme visibilità e popolarità sui social, Diletta Leotta ha sempre mantenuto una certa riservatezza rispetto alla sua vita privata, limitadosi a documentare le giornate lavorative o comunque concentrando l'attenzione su di sé e non su chi le sta a fianco. Su tutti il compagno, Matteo Mammì, che per la prima volta nelle ultime ore è stato protagonista di un suo post su Instagram, una foto che li ritrae insieme, in abito elegante, prima di una serata. La didascalia che campeggia è "Happy Birthday", a significare evidentemente i festeggiamenti per il compleanno di Mammì. Ma chi è il compagno con cui Diletta Leotta vive una storia da molti anni che dovrebbe essere coronata da un matrimonio che i ben informati ritengono si celebrerà molto presto?

#HappyBirthday ❤

A post shared by 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) on

Chi è Matteo Mammì, il fidanzato di Diletta Leotta

Si chiama Matteo Mammì, ed è il figlio dell’ex Ministro Oscar Mammì, scomparso recentemente, un nome importante perché impresso sulla legge che ha regolamentato l'ingresso dei soggetti privati nel mercato televisivo italiano. Come molti sapranno, Matteo Mammì è l'attuale responsabile dei diritti sportivi di Sky. l'amore tra i due è nato negli studi Sky di Milano anni fa, prima che Diletta diventasse volto di punta dell'azienda, come oramai è indiscutibilmente.

Le foto rubate a Diletta Leotta

La coppia ha dovuto affrontare, inevitabilmente, anche il polverone mediatico che ha riguardato proprio la conduttrice Sky dopo la divulgazione illecita di alcune foto private che la riguardavano, vittima di un attacco hacker. Una bufera che hanno dovuto affrontare insieme e che, come sembra soprattutto dall'inscalfibile stabilità che li contraddistingue, non ha in alcun modo intaccato la serenità di coppia. La vicenda di quei file trafugati ha avuto anche dei risvolti di tipo legale, dopo la pronta denuncia della conduttrice alla Polizia Postale. Diversi mesi, infatti, le forze dell'ordine hanno incrociato le denunce della mamma di una adolescente minorenne di Genova e quella della giornalista di Sky e solo allora hanno scoperto che il video hard circolato in rete non avesse nulla a che fare con la Leotta e fosse invece relativo alla ragazzina. Questione che ha portato due studenti liguri, uno di Genova e uno di Chiavari, a finire nel mirino delle indagini per la divulgazione di materiale pedopornografico.

7 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views