Si chiamava Maria Cocchi, era considerata la decana del paese ed era soprattutto la nonna di Nadia Toffa. Non avrebbe retto al dolore per la scomparsa della nipote. I funerali si sono svolti in forma privata nella chiesa parrocchiale di Cerveno, martedì 20 agosto alle 10.30. Era conosciuta da tutti, non solo per essere la nonna della famosa conduttrice de "Le Iene", ma perché era la donna più anziana del paese. Come riporta il portale "Montagne e Paesi", la signora Maria era nata a Braone il 25 gennaio del 1922. La redazione di Fanpage.it ha contattato gli uffici della chiesa parrocchiale dove si sono svolti i funerali, la Parrocchia di San Martino Vescovo in Cerveno, che hanno confermato la notizia.

La nonna di Nadia Toffa

Maria Cocchi viene descritta come una donna generosa e apprezzata da tutti e che ha dedicato la sua vita alla famiglia, al marito Enrico, scomparso anni prima, alle sue tre figlie e ai cinque nipoti. Tra questi, la più celebre era proprio Nadia Toffa. Grande commozione per la scomparsa di una signora elegante e di grande cuore, conosciuta da tutti nel paese di Cerveno, comune di circa 700 abitanti nella Val Camonica, che giace ai piedi della Concarena, sul versante occidentale della Valle, noto in passato per l'estrazione del marmo occhialino.

La morte di Nadia Toffa

Morta il 13 agosto 2019, i funerali di Nadia Toffa sono stati celebrati nel Duomo di Brescia il 16 agosto 2019. A officiare il rito funebre il parroco don Maurizio Patriciello, grande amico della conduttrice, che si è espresso con parole cariche di commozione e piene di significato con cui ha ricordato la lotta dell’ex conduttrice de “Le Iene” non solo contro la sua malattia, ma anche contro le ingiustizie, aiutando sempre il prossimo nelle battaglie del quotidiano.