16 Maggio 2014
19:48

E’ morto Giovanni Cozzi, il fotografo delle dive

Ieri mattina si è spento in provincia di Roma, all’età di 54 anni, il fotografo delle dive Giovanni Cozzi: iniziò come reporter per poi dedicarsi al ritratto femminile catturando le immagini più belle delle dive dello showbiz italiano.
A cura di F.G.

E' morto ieri mattina a Rocca di Papa, comune della provincia di Roma, all'età di 54 anni, il fotografo delle dive Giovanni Cozzi, classe 1959: è stato lui ad aver catturato le immagini più belle delle donne dello showbiz italiano, da Sabrina Ferilli (un calendario che registrò quasi un milione di copie vendute) a Giorgia Palmas, da Alena Seredova a Giovanna Mezzogiorno. La fotografia nel DNA che ha scoperto già all'età di 6 anni grazie alla pratica di un padre fotoamatore, come si legge nel suo sito ufficiale; una passione che si è trasformata presto in un lavoro. A 20, infatti, prese la decisione di dedicarsi totalmente alla fotografia e iniziò a realizzare i primi scatti a musicisti e personaggi dello spettacolo, per poi entrare a far parte di un'agenzia d'attualità. Da fotoreporter collaborò con testate estere quali "Paris Match", "Bunte" e "Hola" seguendo soprattutto Carolina Di Monaco, Lady Diana e Carlo d'Inghilterra. Anni dopo, la svolta: lasciò il suo ruolo da reporter e si dedicò alla fotografia di scena e al ritratto femminile. Cozzi, nel 1993, vinse ad Arles il "Young European Photografer" e qualche anno dopo cominciò a collaborare con la catena internazionale di "Playboy" ma anche con "Max"; nel corso degli anni infatti firmerà importanti campagne pubblicitarie e redazionali di moda in Italia e all'estero. 

Nel 2008 Rizzoli pubblicò una monografia dedicata al suo lavoro specialmente nel mondo dell'erotismo e del glamour. Due anni dopo, Cozzi si occupò delle copertine e degli interni del magazine "Sette" del "Corriere della Sera" con i ritratti delle attrici Martina Stella e Cristiana Capotondi, come si legge ancora nella sua biografia ufficiale. Tra le sue ultime attività, nel 2013, spicca la personale "NY-MI '94/'95" e la nascita dell'associazione culturale "LoolitArt". 

Così lo ha ricordato Alena Seredova via Twitter:

I difetti fisici delle dive
I difetti fisici delle dive
236.171 di Spettacolo Fanpage
Single (non sempre) per scelta: tutte le dive che non hanno il fidanzato
Single (non sempre) per scelta: tutte le dive che non hanno il fidanzato
E tu come scatti le tue fotografie?
E tu come scatti le tue fotografie?
596 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni