È nato Ianko Spedicato, primogenito di Lele Spedicato e Clio Evans. Con una foto pubblicata da Clio Evans e sulla bacheca ufficiale dei Negramaro, la famiglia Spedicato dà notizia del lieto evento. Nella foto c'è la manina del nascituro accanto a quelle della mamma e soprattuto di Lele, in quella che possiamo considerare come la prima foto dopo l'emorragia cerebrale che lo ha colpito il 17 settembre scorso

L'annuncio di Clio Evans

È un momento di pura gioia per i fan dei Negramaro, per gli stessi artisti e per casa Spedicato. L'arrivo di Ianko, dopo tante sofferenze, mette un nuovo punto di partenza nell'attesa del completo recupero di Lele Spedicato.

Benvenuto Ianko Spedicato ♥️Finalmente sei arrivato.Ÿ˜˜ Primo maschietto in casa Negramaro

Il messaggio dei Negramaro

Grande gioia e soddisfazione anche per i Negramaro che festeggiano il "triplo salto vitale", in riferimento alla prima foto social del loro Lele Spedicato:

Abbiamo fatto il “triplo salto vitale”!!!  Evviva Ianko, evviva Emanuele Spedicato e Clio Evans … Evviva tutte le nostre nuove vite!

La storia di Emanuele Spedicato

Emanuele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito il 17 settembre da emorragia cerebrale, è stato dimesso in ottobre dal reparto Rianimazione del "Vito Fazzi", l'ospedale di Lecce in cui è stato ricoverato per un mese. Il chitarrista è stato successivamente trasferito in un centro specializzato per affrontare un nuovo percorso di riabilitazione e di recupero. Spedicato perse conoscenza, accasciandosi sul pavimento. A soccorrerlo fu la moglie Clio Evans, quando era già incinta del piccolo Ianko. I Negramaro hanno spostato il tour, previsto ad ottobre, al prossimo 14 febbraio, aspettando il completo recupero del chitarrista.