15 CONDIVISIONI

È una bambina la primogenita di Irina e Bradley e si chiama Lea de Seine Cooper Shayk

È una bambina e si chiama Lea de Seine Cooper Shayk. Finalmente la figlia della modella russa Irina Shayk e dell’attore Bradley Cooper ha un’identità.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
15 CONDIVISIONI
Immagine

Nome e sesso della figlia di Irina Shayk e dell'attore Bradley Cooper sono trapelati: è una splendida bambina di nome Lea de Seine Cooper Shayk. La coppia ha mantenuto il massimo riserbo su tutto, non lasciando emergere nemmeno la data precisa del parto nel momento in cui è avvenuto. Massima discrezione anche nelle vite social di entrambe le star, infatti sia Irina che Bradley sono mesi che pubblicano solo foto o video inerenti al lavoro. La scelta di preservare la loro privacy è probabile sia dovuta alla fortissima sovraesposizione alla quale sono soggetti entrambi da anni e in un momento così intimo è legittimo che abbiano voluto condividere le loro emozioni solo con le persone più care.

La bambina di nome Lea sta destando enorme curiosità, anche perché da due divi così belli va da sé che la natura abbia fatto il suo corso. Bisognerà però aspettare che mamma e papà si decidano a uscire su qualche rivista e sedino quest'ansia post parto. Chissà che la cosa non sia stata già pianificata con uno dei giornali più in vista d'America o che uno dei due non si decida a parlarne sui social network, semmai esplicitando solo la grande gioia per un evento così speciale.

15 CONDIVISIONI
Irina Shayk e Bradley Cooper in Polinesia, è la prima vacanza dopo la nascita di Lea
Irina Shayk e Bradley Cooper in Polinesia, è la prima vacanza dopo la nascita di Lea
Irina Shayk regala ai follower la sua sexy scollatura
Irina Shayk regala ai follower la sua sexy scollatura
Richard Madden - Cosimo de 'I medici' - con Suky Waterhouse, ex di Bradley Cooper
Richard Madden - Cosimo de 'I medici' - con Suky Waterhouse, ex di Bradley Cooper
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views