614 CONDIVISIONI
27 Settembre 2012
17:41

Ecco la verità sui sex tape di Kim Kardashian e Kanye West

Lo strano caso del sextape di Kanye West e Kim Kardashian: i giornali italiani fanno a gara a chi la spara più grossa postando alcune foto. Che però noi avevamo già visto nove anni fa.
614 CONDIVISIONI
kimksuperstar

E' un vero e proprio caso quello del sextape rubato dal computer di Kanye West che lo vedrebbe impegnato in pose mirabolanti con Kim Kardashian. La notizia, vecchia di mesi, dopo essere stata lanciata da ogni giornale si trasforma poi in "Kim Kardashian fa sesso con un tizio che somiglia a Kanye West". Apprendiamo oggi da tre importanti portali italiani che il video ritrae Kanye West a fare sesso con una sosia di Kim Kardashian. Facciamo chiarezza: stanno circolando una serie di screenshoot (in foto sopra) dove è possibile vedere un omone nero intento ad amoreggiare con una bella bruna latina, lei realmente somigliante a Kim, lui simile a Kanye solo per il colore della pelle. Queste foto sono associate da tre giornali italiani, con errore, ad una notizia che è partita da Entertainment Wise: il sito per adulti Sex.com avrebbe fatto pervenire pubblicamente un'offerta di 5 milioni di dollari agli attuali possessori del video hard che, a quanto pare, esiste davvero. L'entourage legale del rapper ha già fatto sapere che se i video saranno resi disponibili in rete, anche solo in parte o soltanto uno screenshoot, ci saranno pesanti conseguenze legali e voleranno querele, diffide e denunce.

La versione Dagospia-Leggo-TgCom. Se i legali di Kanye West hanno specificato che denunceranno a destra e manca, perché tutti (noi compresi) pubblicano gli screen proibiti? Partiamo dal sito di Roberto D'Agostino che si limita a citare Entertainment Wise ma posta la foto famosa dell'omone nero con la bruna latina. In didascalia scrive: "Kanye West Sex Tape". Il famelico Leggo non si lascia scappare l'opportunità di "strillare" allo scoop, citando Dagospia, utilizzando la stessa foto (ma ingrandendola ad hoc) e modificando completamente titolo e senso: "Spunta il sex tape con la sosia di Kim Kardashian". TgCom invece ci arriva in modo diverso, cita un altro sito americano (Radar) e pubblica una gallery completa sempre raffigurante la copula intensa tra l'omone nero e la bruna latina titolando "Il video hard di Kim Kardashian". Ricapitoliamo, dunque: per Dago, che cita gli americani, in quello screen c'è di sicuro Kanye West; per Leggo, che cita Dago, c'è Kanye con la sosia di Kim, per TgCom c'è senza ombra di dubbio Kim Kardashian. La soluzione subito dopo gli screen dai tre portali.

Dagospia
Il titolo di Leggo
Lo screen di TgCom

La nostra versione (potete fidarvi). Le foto sono vecchie, anzi di più, e i giornali le spacciano raffiguranti Kanye/Kim/Sosia di Kim. In realtà appartengono ad una produzione hard che acquistò i diritti di un video privato del 2003 con Kim Kardashian ed il rapper Ray J. Svelata l'identità della bruna latina e dell'omone nero, traiamo le nostre conclusioni. Troppo spesso l'editoria del gossip trae in inganno i propri lettori: lo ha fatto Dagospia, postando lo screen con una didascalia sbagliata (Kanye West sex tape), lo ha fatto Leggo che ha addirittura inserito la foto appena sotto ad un titolo fuorviante (Kanye West e la "sosia" di Kim Kardashian) e solo TgCom specifica che gli screen sono in realtà vecchi nove anni, ma solo una volta che il lettore entra nella gallery. Troppa confusione nel mondo del gossip, tutto per un pugno di clic.

614 CONDIVISIONI
Profumo di fiori d'arancio per Kanye West e Kim Kardashian
Profumo di fiori d'arancio per Kanye West e Kim Kardashian
66.714 di Spettacolo Fanpage
Kim Kardashian e Kanye West alla sfilata di Valentino a Parigi
Kim Kardashian e Kanye West alla sfilata di Valentino a Parigi
32.193 di Spettacolo Fanpage
Kim Kardashian e Kanye West cercano casa a Miami
Kim Kardashian e Kanye West cercano casa a Miami
59.634 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni