Brutta disavventura per Elena Morali, vittima dei ladri in centro a Roma. La showgirl ha raccontato su Instagram la dinamica del furto avvenuto il 22 dicembre: le hanno aperto l'auto, con tanto di danni, e le sono stati trafugati non solo i bagagli con il relativo contenuto, ma anche i documenti, motivo per cui ha dovuto rinunciare a un viaggio in aereo.

Cosa è stato rubato a Elena Morali

Infuriata e disperata, la Morali ha spiegato in una serie di Stories che il fatto è avvenuto poco prima della sua partenza dalla Capitale. In attesa di recarsi in aeroporto, ha fatto un giro in centro per l'acquisto degli ultimi regali. L'auto è stata parcheggiata nei pressi di Palazzo Fendi, nel cuore della città: "Lasciamo la valigia e il mio zaino nel baule essendo una cosa veloce. Vado, compro, esco felice. Cosa trovo? Vetro rotto". La Morali se la prende con la presunta indifferenza dei presenti.

Nessuno si è accorto di nulla. Certo come no, in pieno centro con volanti che passano continuamente. Mi hanno rubato tutto. Compreso lo zaino in cui avevo le chiavi e il passaporto. Ovviamente non posso più prendere il volo e dovrò cambiare serratura. Mi hanno derubato per un valore di non so nemmeno quanto (e non voglio pensarci). Fortuna che non mi porto mai gioielli nelle valigie.

Lo sfogo della Morali

Insomma, feste rovinate per Elena Morali, che si è sfogata con i suoi follower: "Mi sento così a pezzi. Dovrebbe essere un periodo così bello sotto Natale, gioioso. Avevo appena lavorato, stavo tornando dai miei amori. E invece. È un mese in cui penso solo ai regali, a vedere le persone più felici almeno per una giornata, allo spirito natalizio, e invece ci sono ‘ste persone di mer*a". Comprensibile la frustrazione e la rabbia nei confronti dei rapinatori, cui augura "di vendersi tutte le mie cose e spendere soldi solo in medicine".