È un momento delicato per Elena Santarelli e Bernardo Corradi. A rivelarlo è stata lei stessa con un post su Instagram, nel quale ha spiegato come l'arrivo di una diagnosi inaspettata che riguardava il figlio Giacomo avesse sferrato un pugno nello stomaco a lei e al marito. Non è mai scesa nel dettaglio di ciò che stesse davvero accadendo, preservando la privacy del suo bambino e quella dell'intera famiglia e chiedendo, di conseguenza, di avere cura delle sue parole, non abusando di termini come ‘gravemente ammalato' riferendosi a condizioni non altrimenti specificate:

A tutti i siti che riprendono il mio post aggiungendo frasi “ il figlio della Santarelli gravemente ammalato “ voglio dirvi che non ho le parole per descrivervi, io non sono entrata nel particolare del nostro problema. Come altre migliaia di famiglie abbiamo un problema da risolvere e lo risolveremo, mio figlio è bello forte e solare come sempre e noi genitori siamo i primi a guardarlo come un bimbo normale, non lo guardiamo con gli occhi del “malato”, quindi se potete cercate di portare rispetto a 360 gradi ed utilizzate parole appropriate, grazie.

Una mamma capisce suo figlio

Un lungo post su Instagram, successivamente cancellato, chissà perché. Poi, da qualche ora, un altro messaggio è arrivato a far luce sull'attuale stato d'animo della showgirl. A seguito della condivisione di una foto del suo cane, molte donne e mamme le hanno iniziato a chiedere, nei commenti, come si fosse accorta del problema di Giacomo e come si fosse sentita. A questi interrogativi, Elena Santarelli ha così risposto:

Istinto materno e fortuna, chiamiamola così, di avere dei dottori esperti e scrupolosi… bisogna ascoltare il bambino, nel senso che una mamma sa quando sta fingendo e non bisogna fare finta di niente, perché uno più uno porta a due.

Un pensiero per le altre mamme

Mamme come lei, che non sempre versano nelle condizioni necessarie per sostenere le problematiche dei loro figli. Donne coraggiose, alle quali la Santarelli ha rivolto un pensiero: "Da queste mamme ho imparato molto, mamme a volte sole, separate con problemi economici. Quindi se uno può in qualsiasi forma donare qualcosa è un bel gesto che porta tanto amore e speranza”.