"Sono emozionatissima. Ci sposiamo sul mare, che io adoro, al tramonto. La cosa più bella è che ci sarà anche nostro figlio”, aveva dichiarato Elisa di Francisca alla vigilia delle nozze festeggiate oggi a Ischia con Ivan Villa. La location splendida dell'isola campana scelta dalla coppia è stata la chiesa di Santa Maria Del Soccorso.

Le nozze sono state immortalate attraverso alcune storie che l'argento olimpico alle Olimpiadi di Rio ha postato sul suo account ufficiale, in cui la si vede uscire dalla chiesa dopo il fatidico sì, mano nelle mano con Ivan, produttore televisivo napoletano.

L'atleta azzurra, campionessa olimpica e personaggio che nel corso degli anni ha avuto anche una visibilità mediatica ulteriore rispetto all'ambito strettamente sportivo, ha completato insieme a suo marito un percorso iniziato da tempo, segnato dalla nascita, due anni fa, del piccolo Ettore. Un nome scelto per omaggiare la mitologia greca, che da sempre appassiona entrambi gli sposi ed è argomento di comune attrazione. Della scelta del nome aveva parlato in tv, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, quando ancora incinta pensava al futuro del suo bambino, sperando di trasmettergli determinate qualità:

"Ho scelto il nome Ettore perché vorrei fosse come sogno il ragazzo di oggi, pieno di valori. Poi, può diventare quello che vuole, ma è importante che creda nei valori come l'amicizia, l'umiltà, il guadagnarsi e meritarsi le cose. Come professione potrà fare ciò che vuole, se decidesse di fare sport mi piacerebbe il rugby.

Esercita un particolare appeal su di lei il mondo della televisione. Se il fioretto resta la sua più grande passione, la missione alla quale ha sacrificato la sua esistenza, la tv le piace. Nel 2013 ha partecipato a “Ballando con le stelle” vincendo quell’edizione in coppia con Raimondo Todaro.