Se con Matteo siamo rimasti amici? Sì sì, i nostri rapporti sono rimasti civili e cordiali". Così Elisa Isoardi, in un'intervista rilasciata al programma radiofonico Un Giorno da Pecora su Rai Radio1, ha parlato del legame con Matteo Salvini, finito ufficialmente nel novembre 2018. Il politico e la conduttrice de La prova del cuoco sarebbero dunque in buoni rapporti, tanto che lei gli ha scritto quando è finito brevemente in ospedale per una colica: "Certo, ci mancherebbe".  A Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, la Isoardi ha però anche raccontato i lati più turbolenti della relazione con il leader della Lega, scenate di gelosia comprese.

Le scenate e i cellulari spaccati

"La mia vita è come prima: ho sempre fatto quel che dovevo fare, ho sempre lavorato. Le storie finiscono e si va avanti, non è un problema. Secondo me se è pubblico fai ancora più attenzione, e specie uno come lui", racconta la Isoardi, che confessa di aver spiato più volte il telefono di Salvini:

Beh sì, conoscevo la sua password ma lui non lo sapeva. Ci ho trovato quel che dovevo trovare e ho fatto le scenate che dovevo fare, come fanno tutte le coppie e come fanno le donne gelose. Lui? Calmo… Se ho spaccato qualcosa? Di tutto. A me quando vengono i cinque minuti… Se gli ho spaccato il telefonino? Sì, troppe volte.

Elisa Isoardi è single

La Isoardi ammette senza remore che ripubblicherebbe sui social quella foto con lei e Salvini sdraiati sul letto, che all'annuncio della loro separazione fece scandalo: “Certo, era un momento normalissimo che è stato interpretato male. Non c'era nessuna malizia da parte mia”. Attualmente, nonostante il gossip le attribuisca nuove relazioni in continuazione, sarebbe single: "Giro con un cane in borsa (Zen, il barboncino che ha portato con sé in studio, ndr) è proprio il simbolo della zitella!”. Pare tuttavia che i corteggiatori siano pochi: “Veramente quella che ci prova, che sceglie sono io. Forse faccio paura”.

Elisa Isoardi stira e beve il mojito

A Un giorno da pecora, la Isoardi è stata molto autoironica, tanto da sorseggiare in diretta un mojito, il cocktail tanto amato da Salvini (“Sì, mi piace, ma da prima però”) e prestarsi a uno scatto in cui si mette a stirare una camicia bianca, con tanto di ferro e asse (in riferimento alla discussa foto social in cui si mostrò mentre stirava le camicie di Salvini). In realtà, pare che togliere le spiegazzature non sia proprio la sua passione, nonostante ammetta di essere una brava donna di casa: "Stirare non è che mi piaccia molto, mentre mi piace fare giardinaggio e le pulizie”.