In un'intervista rilasciata a ‘Il Giornale', Elisabetta Canalis ha raccontato la vita che conduce in America, tra il ruolo di moglie e madre e la gestione della palestra aperta con Maddalena Corvaglia. La showgirl presto tornerà in tv con il programma ‘Le spose di Costantino' e non ha nascosto di sentire nostalgia dell'Italia.

La vita americana di Elisabetta Canalis

Elisabetta Canalis ha dichiarato: "La mia vita? È molto semplice in America. Mi occupo di mia figlia e della palestra che ho aperto con Maddalena Corvaglia e che ci sta dando grandi soddisfazioni. La vita qui non è più facile che in Italia, anche se in America ci sono più agevolazioni per i bambini e per le mamme. Di certo non voglio invecchiare negli Stati Uniti. Se mio marito, Brian Perri, avesse le stesse possibilità di guadagno in Italia ci trasferiremmo subito. Ogni volta che torno a Milano sono talmente emozionata ed eccitata che passo insonne le notti precedenti al viaggio".

La showgirl preferisce l'Italia

Elisabetta Canalis non ha dubbi. Sarebbe felice di tornare in Italia e i motivi sono diversi: "Cibo, amici e parenti a parte, mi manca la dimensione a misura d'uomo e la possibilità di camminare da un posto all'altro. Le strade di Los Angeles sono delle autostrade: io lì vivo in macchina e passo da un garage all'altro. E poi, diciamolo: l'Italia ha un'anima, Los Angeles meno".

Elisabetta Canalis torna in tv con ‘Le spose di Costantino'

Intanto, Elisabetta Canalis si è lanciata in una nuova avventura professionale. L'8 gennaio, infatti, andrà in onda la prima puntata del programma ‘Le spose di Costantino‘. Della Gherardesca partirà per quattro ‘viaggi di nozze'. Con Elisabetta si recherà in Giamaica. Al fianco del conduttore, però, ci saranno anche Eleonora Giorgi, Paola Ferrari e Valeria Marini.