Elton John a 68 anni potrebbe avere un patrimonio netto di 280 milioni di dollari, ma sembra che nelle sue intenzioni non ci sia quella di lasciare tutto il patrimonio ai figli Zachary, 5 anni, ed Elijah, 3.

La sua spiegazione, ovviamente, non ha nulla a che vedere con l'avarizia o il distacco emotivo, tutt'altro: "È chiaro che voglio lasciare ai miei ragazzi una condizione finanziaria molto comoda, ma è terribile dare ai bambini cucchiaio d'argento, che potrebbe rovinargli la vita".

L'intesa con David Furnish nell'educazione dei figli

Elton John ha aggiunto che lui e suo marito, 53 anni, David Furnish, con cui ha iniziato a uscire nel 2005 per poi sposarlo nel 2015, sono sempre stati d'accordo di inculcare nei loro piccoli una forte etica mista a rispetto e senso di responsabilità.

I ragazzi vivono con noi una vita incredibile, non sono bambini normali e non sto fingendo che lo siano. Ma devi dare loro una parvenza di normalità, un po ‘di rispetto per il denaro , un po ‘di rispetto per il lavoro. Devono fare le faccende domestiche, portare i piatti da pulire, aiutare in cucina, mettere in ordine le loro stanze e aiutare in giardino e ogni volta che ricevono una gratificazione, per queste cose fatte bene, capiscono che hanno bisogno di farle e si divertono.

Zachary ed Elijah, la gioia più grande

Elton John ha più volte commentato l'arrivo dei due figli, Zachary ed Elijah nella sua vita. Lui e il suo compagno David si sono trovati sempre in sintonia, condividendo un forte desiderio di paternità. Avuti entrambi da una madre surrogata, sono stati la gioia più grande che potesse travolgere le loro esistenze, come rivelò nel 2016 all'Ellen DeGeneres Show:

Se dieci anni fa mi avessi detto che avrei sposato l'uomo che amo e che avrei avuto due bellissimi bambini avrei pensato che tu avessi messo dell'acido nel mio drink», ha scherzato Elton, «Ma la vita ti lancia delle sfide, e palle curve e grandi palle curve. Questi due bambini sono arrivati in un momento in cui non pensavo che li avrei avuti. Non ci sono parole per descrivere quanto li amiamo.