1.996 CONDIVISIONI
3 Settembre 2021
11:53

Emilia Clarke: “Non cederò alla chirurgia estetica, la vera bellezza è essere felici”

Emilia Clarke è una delle attrici più amate degli ultimi anni, soprattutto dopo la popolarità raggiunta con Game of Thrones. In una recente intervista rilasciata a People ha parlato del suo rapporto con la bellezza, cambiato non solo con il passare del tempo, ma anche dopo essere arrivata vicino alla morte: “La vera bellezza è essere felici. I momenti di vera felicità sono ciò che vedrai sul letto di morte, non quando hai scattato un selfie carino”.
A cura di Ilaria Costabile
1.996 CONDIVISIONI

Emilia Clarke è uno dei volti più noti del cinema e, non solo, visti i suoi esordi con Game of Thrones, e il fatto di essere diventata una celebrità l'ha messa più volte di fronte ad un argomento delicato e per certi versi anche spinoso che riguarda la bellezza e il rapporto con il suo aspetto fisico. In una recente intervista rilasciata a People l'attrice ha raccontato di come nel tempo sia cambiata la sua percezione del bello, ma soprattutto come abbia ridimensionato l'importanza che nella società si dà a questo concetto.

Il rapporto con i canoni di bellezza

L'attrice spiega con chiarezza come si rapporta a coloro che le consigliano di valutare l'ipotesi di sottoporsi ad un intervento chirurgico qualora non dovesse più piacersi o avere un buon rapporto con il suo corpo. La risposta è stata piuttosto pungente e anche non passibili di fraintendimenti: "Quando qualcuno mi dice che pensa che io abbia bisogno della chirurgia al fine di rientrare nei ridicoli standard di bellezza che la società ha stabilito, gli rispondo semplicemente: ‘lasciami in pace'. Non sono a mio agio con il mio aspetto fisico, ma riesco tranquillamente a dire a qualcuno che ha un'opinione a riguardo che non sono interessata ad ascoltarla." 

La bellezza sta nella felicità

Eppure, questo discorso nasce dopo che l'attrice ha attraversato un momento particolarmente difficile della sua vita. Come ha più volte raccontato, infatti, si è dovuta sottoporre a due interventi chirurgici: ha avuto due aneurismi a distanza di poco tempo l'uno dall'altro. In quel frangente ogni futilità è passata in secondo piano, dichiarando di essersi concentrata sulla vera essenza della bellezza e della felicità:

I momenti di vera felicità sono ciò che vedrai sul tuo letto di morte. Non ricorderai certo quella volta in cui hai scattato quel selfie super carino. Dopo l'intervento mi sentivo spaventata e poco sicura di me, mi concentravo solo sul mio aspetto. Quando sono cresciuta mi sono resa conto che i momenti in cui le persone sono più belle sono quelli in cui non pensano a se stesse e al proprio aspetto fisico. La vera bellezza è essere felici. Quando balli la tua canzone preferita perché non puoi farne a meno. Quando sei con i tuoi amici, qualcuno dice qualcosa di divertente, scoppi a ridere e tutti nel ristorante si girano e dicono: ‘Wow, guarda quella persona, si sta divertendo un mondo.' Questa è la vera bellezza.

1.996 CONDIVISIONI
Hilary Duff positiva al Covid-19: "La variante Delta è una str**, felice di essere vaccinata"
Hilary Duff positiva al Covid-19: "La variante Delta è una str**, felice di essere vaccinata"
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Amedeo Goria, un uomo sempre in mutande al GfVip: è colpa di Vera Miales
Amedeo Goria, un uomo sempre in mutande al GfVip: è colpa di Vera Miales
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni