15 Dicembre 2016
23:18

Emilio Fede: “Non un buon marito, né un bravo padre. Mia moglie meritava un uomo diverso”

Emilio Fede ammette le sue responsabilità e, soprattutto, le sue mancanze in ambito familiare: “Non ho fatto il marito e non mi considero bravo come padre. Mia moglie avrebbe meritato un uomo diverso”.
A cura di Stefania Rocco

A 85 anni per Emilio Fede è tempo di bilanci. Il giornalista, ex direttore di Rete 4, è stato per anni sulla cresta dell’onda prima di imboccare una china che lo ha portato gradatamente ad allontanarsi del mondo della televisione e dagli ambienti vicini allo spettacolo, ai quali è stato a lungo legato.

Intervistato dal settimanale “Nuovo”, il giornalista fa un toccante mea culpa, ammettendo quelle che considera siano state le sue peggiori mancanze. Uomo di cultura dedito alla sua carriera, sarebbe stato poco presente nella vita della moglie Diana De Feo e delle figlie Sveva e Simona, al punto che oggi ne sarebbe profondamente pentito:

Per anni non ho fatto il marito per fare solo il giornalista: ho trascurato mia moglie e soltanto ora me ne rendo conto. Diana, forse, avrebbe meritato un uomo diverso affianco perché lei, credetemi, è una donna straordinaria, eroica. Da sola, ha tirato su una famiglia e davanti alle difficoltà non ha mai mollato. Per questo, le chiedo perdono. Mia moglie mi ha tenuto per mano nei momenti più turbolenti, è rimasta sempre al mio fianco.

E del rapporto con le figlie racconta:

Non mi considero bravo come padre. Sono sempre stato un padre assente e me ne dispiaccio. Ma le mie figlie le ho amate molto e alla fine se la sono cavata benissimo. Ora sono felice di essere nonno.

Emilio Fede: “Mai fatto errori in Mediaset”

Oggi Emilio Fede vive da pensionato, sebbene stia ancora affrontando ancora un processo legato a un presunto foto-ricatto ai danni dei vertici di Mediaset. Il giornalista si difende da quell'accusa, e attende con ansia il giorno in cui la giustizia dimostrerà che non ha mai raccontato il falso:

Mai fatto errori a Mediaset, lo dico con assoluta certezza. Ho dato tutto me stesso per quell'azienda e prima o poi la verità mi verrà riconosciuta. Sono stato derubato e truffato, sono stato vittima di mentitori. Anche in Rai, mai sbagli. Ho lavorato duramente come corrispondente in Africa. La Rai è stata una madre e mai una matrigna. Ho sempre lavorato da giornalista libero e per questo motivo, ho suscitato invidia. Fede è stato ricattato da un bandito, la giustizia farà il suo corso e dedicherò la vittoria alla mia famiglia e a chi mi ferma per strada per darmi affetto.

Marion Cotillard nega la relazione con Brad Pitt:
Marion Cotillard nega la relazione con Brad Pitt: "Amo mio marito, padre dei miei figli"
Emilio Fede non invitato alla festa di Silvio Berlusconi:
Emilio Fede non invitato alla festa di Silvio Berlusconi: "Che tristezza"
Moglie e Marito: il trailer
Moglie e Marito: il trailer
3.344 di CineMust
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni