14 Novembre 2017
18:14

Emilio Fede sulle presunte molestie: “Non capisco perché tutto questo piagnisteo”

Emilio Fede controcorrente sul tema delle molestie sessuali nel mondo del cinema: “Capita più spesso che le donne cerchino di fare sesso con il regista per avere una parte, piuttosto che il contrario”.

Anche Emilio Fede interviene sul caso più chiacchierato delle ultime settimane, quello delle molestie nel mondo dello spettacolo e del cinema italiano. Intervenuto a Radio Cusano Campus, l'ex direttore del Tg4 commenta il caso delle accuse per presunte molestie ai danni di Fausto Brizzi, il regista di numerose pellicole campioni d'incasso degli ultimi anni, che si è visto già cancellare il suo nome dal prossimo progetto Warner Bros.

Emilio Fede su Asia Argento

L'ex direttorissimo non ha paura di andare sopra le righe, definendo un "piagnisteo" il giro di accuse nei confronti dei signori del cinema mondiale. E va giù duro anche con Asia Argento.

Non capisco tutto questo piagnisteo, mi risulta che se tu non la vuoi dare non la dai. La signora Asia Argento ha fatto il botto, è diventata improvvisamente la paladina di una restaurazione della dignità femminile. Ma la donna ha già la propria dignità. La donna è amata ed è vita. Questa storia quì è diventata una rottura.

Le donne fanno sesso per avere una parte

Emilio Fede parla di ‘uomini stuprati psicologicamente', poi va giù duro in quella che forse è la parte più dura delle sue dichiarazioni. Dichiarazioni che confermano il suo punto di vista ‘controcorrente'.

Questa storia non va bene né per l'uomo, né per le donne. Ormai con una donna non prendo nemmeno l'ascensore, ho paura che vada dai carabinieri a dire che Fede l'ha palpeggiata ed esce l'agenzia in cui io sono indagato. Ma andate a fare in cu*o! Capita più spesso che le donne cerchino di fare sesso con il regista per avere una parte, piuttosto che il contrario.

Emilio Fede: "Ho fatto testamento. Niente funerale, le mie ceneri disperse a Capri"
Emilio Fede: "Ho fatto testamento. Niente funerale, le mie ceneri disperse a Capri"
Eva Henger contesta la Trevisan: “Isterismo collettivo sulle molestie, Miriana mente”
Eva Henger contesta la Trevisan: “Isterismo collettivo sulle molestie, Miriana mente”
Asia Argento e Fanpage.it insieme contro le molestie e gli abusi sessuali
Asia Argento e Fanpage.it insieme contro le molestie e gli abusi sessuali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni