Mauritius sembra la meta favorita dei vip italiani dell'inverno 2016. Ci è volata Belen Rodriguez per distrarsi dopo la separazione da Stefano De Martino, a cercare rifugio dai pettegolezzi tra le palme e la sabbia dorata. Nel paradisiaco arcipelago dell'Oceano Indiano, nei giorni scorsi c'era anche Enzo Miccio, il conduttore e wedding planner celebre per i programmi di Real Time.

Raggiunto dalla rivista "Chi", Miccio ha colto l'occasione per presentare per la prima volta pubblicamente Riccardo Marenghi, il compagno cui è legato sentimentalmente da diverso tempo. Oltre ad essere il suo partner nella vita, ha con lui anche un rapporto professionale:

Riccardo è una presenza costante accanto a me da ormai parecchi anni, ha sempre condiviso i miei interessi, le mie passioni, le mie avventure professionali. Dopo averlo fatto a distanza, adesso da un anno è entrato a pieno titolo in azienda con me. Lui però ha un ruolo amministrativo, il creativo sono io… con tutte le conseguenze del caso.

La coppia ha passato un periodo da sogno a Mauritius, anche se non è mancata una piccola parentesi lavorativa.

Sono stato in un luogo meraviglioso, dove ho cercato di mantenere la promessa fatta a Riccardo di prenderci uno spazio solo per noi, per leggere, parlare, passeggiare, disconnettersi da tutto. Anche se poi mi sono ritrovato a lavorare, quando due sposini, ospiti come me dell’hotel Dinarobin, mi hanno ingaggiato come consulente per gli ultimi dettagli delle nozze sulla spiaggia.

"Roberto mi aiuta a staccare da tutto"

Nei confronti di Riccardo, Miccio ha parole piene d'amore:

Io sono complicato ed esigente, esattamente come mi vedete in tv. Lui è la persona che ha sempre il sorriso pronto, che riesce a farmi staccare completamente da tutto e a ricordarmi che la vita è bella… Anche quando mi impone di spegnere il cellulare invece di correre da una parte all’altra della spiaggia cercando come un matto la connessione internet.

Niente nozze per la coppia (per ora): "Non ci penso nemmeno"

Per uno strano scherzo del destino, benché cerimonie e banchetti di nozze siano il suo pane quotidiano, Miccio non sembra affatto intenzionato a fare il grande passo: "Ma non ci penso nemmeno! Sto bene così, è un passo che non ritengo necessario". Naturalmente, il conduttore difende la legittimità dei matrimoni gay:

Ne ho anche organizzati di splendidi e molto commoventi. In Italia siamo ancora indietro, ci vorrà tempo, ma credo che ci si arriverà. È normale che due persone che si amano e vogliono formare una famiglia possano farlo. Anche perché non tolgono niente a nessun altro.

Chissà che presto Enzo non cambi idea e, insieme al compagno, decida di seguire le orme di Scialpi e Roberto Blasi, sposatisi a New York qualche mese fa.