Eva Grimaldi ha rilasciato un'intervista al settimanale ‘Chi' nella quale ha espresso l'immenso amore che prova per Imma Battaglia. La showgirl è certa che non potrebbe mai innamorarsi di un'altra donna. Entrambe ora avvertono il desiderio di maternità e starebbero valutando diverse opzioni.

Il desiderio di Eva Grimaldi

Eva Grimaldi ha spiegato che più che lesbica si definirebbe innamorata di Imma Battaglia. Con la sua compagna condivide anche il desiderio di maternità: "Sono sempre stata eterosessuale e a 50 anni sono diventata lesbica. Anzi, mi sono innamorata di Imma. Di una persona speciale. Se non avessi incontrato lei, non sarebbe successo. Non potrei mai innamorarmi di un’altra donna. Ora ci piacerebbe avere un figlio o al massimo adottare un bambino profugo".

Le resistenze della famiglia di Eva Grimaldi poi la pace

All'inizio la famiglia di Eva Grimaldi ha fatto fatica ad accettare la sua relazione con Imma Battaglia: "Avevo avuto solo fidanzati maschi e un marito: non se lo aspettavano. Nemmeno la mia mamma lo sapeva, ma forse se lo sentiva, perché adorava Imma. Mio fratello Francesco ha reagito malissimo inizialmente. Vive in provincia, ha un’impresa, i figli all’università, gli amici, tanti clienti affezionati. La gente chiacchiera".

Imma Battaglia ha aiutato Eva con i problemi di dislessia

Eva Grimaldi, infine, ha spiegato che l'amore con Imma Battaglia l'ha aiutata anche a superare alcuni problemi personali. La showgirl, infatti, era balbuziente e dislessica: "Imma è la mia compagna e anche la mia terapista. Ero dislessica e balbuziente. Ma con Imma sono guarita e ho scoperto me stessa".