25 Ottobre 2013
17:29

Facce da Grande Fratello, lo criticano ma la voglia di partecipare non manca

Folla gremita di aspiranti concorrenti per l’open casting di Bari. In tanti hanno risposto all’appello del Grande Fratello 14, a dispetto delle innumerevoli critiche pervenute durante la scorsa edizione. Tra i candidati anche un piccolo infante con il numero 271.
A cura di Eleonora D'Amore

A dispetto di quanto ci si potesse aspettare viste le ultime polemiche sul Grande Fratello, gli open casting di Bari previsti per il 25 e il 26 ottobre, presso il Grand Hotel Leon D’Oro in Piazza Aldo Moro, sono stati un enorme successo. Folla gremita di gente, un mix di fan, aspiranti concorrenti, ragazzi e ragazze in cerca di un sogno (o forse solo di un impiego) hanno rispettato ossequiosi una fila indiana degna dei migliori concerti internazionali e si sono sottoposti ai provini. C'è inoltre la possibilità di raccontare la propria partecipazione ai casting usando l’hashtag #iocisono e quello ufficiale del programma, ovvero #gf13. Dopo Bari, gli open casting faranno tappa a Bologna, Milano, Salerno e Roma.

Chi si candida poi critica? – Considerando la molte di persone intervenuta, viene quasi spontaneo chiedersi come mai puntualmente inizino le polemiche ad apertura programma se la voglia di entrare nella Casa più spiata d'Italia è sempre così tanta. Viene inoltre da chiedersi se coloro che decidono di partecipare sono gli stessi che poi decidono di criticare. Viene da interrogarsi sulla natura delle polemiche e su quanto esse siano legate a quella del format in sé o alla probabile stanchezza pervenuta dopo tredici stagioni. Ed infine, la domanda per eccellenza: esisterà ancora un sogno reale legato alla porta rossa oppure è soltanto la nostalgia di un passato che si stenta a ritenere tale nella disperata ricerca di una svolta nella vita?

Il più piccolo ha il numero 271 – Tra i potenziali concorrenti anche un infante in passeggino che mostra inconsapevolmente il numero 271. E poi amiche, mamme e figlie, esponenti della terza età e intere comitive convinte di poter avere la marcia in più per poter superare il primo step. Ognuno di loro ha una motivazione, tenta il sorpasso e, semmai venisse fermato, avrà la soddisfazione di averci provato per prendere poi posto, forse, nella fila del "popolo sovrano" che da casa cercherà di stroncare uno dei reality show più longevi della tv italiana. A meno che quest'anno il Grande Fratello non riesca a rinascere dalle sue ceneri come una splendida Araba Fenice e lasci tutti a bocca asciutta (almeno di critiche).

Alex Belli e il GF Vip 7:
Alex Belli e il GF Vip 7: "Posso tornare quando voglio. Felice di rientrare anche solo per un cameo"
Alessia Marcuzzi conferma la conduzione del Grande Fratello 13
Alessia Marcuzzi conferma la conduzione del Grande Fratello 13
La Pinella ai provini del Grande Fratello
La Pinella ai provini del Grande Fratello
630.469 di FabioGiuffrida
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni