Spopola in rete la FaceApp Challenge, una sorta di sfida raccolta dai famosi di tutto il mondo – e non solo – che consiste nell’utilizzare un’app in grado di invecchiare il viso in maniera credibile, mostrandoci come saremo “da grandi”. FaceApp funziona talmente bene da avere convinto perfino i vip, e parte di coloro che lavorano proprio su Instagram, a modificare le proprie foto per poi condividerne gli effetti. È così che Aurora Ramazzotti, Chiara Ferragni, Ultimo e perfino David Guetta sono riusciti a sbirciare nel futuro.

I famosi che hanno accettato la sfida

Sono numerosi i volti noti che hanno accettato di modificarsi per poi condividere le foto in rete. Hanno risposto all’appello i “socialissimi” Fedez e Chiara Ferragni, pubblicando sui rispettivi profili Instagram un’immagine che prova a indovinare come saranno tra qualche decennio. Il risultato è convincente al punto da avere spinto mamma Marina Di Guardo a commentare: “Che impressione!”. Credibile anche la foto ottenuta da Aurora Ramazzotti che ha modificato uno scatto realizzato insieme al fidanzato Goffredo Cerza. Hanno risposto all’appello anche Andrea Damante, Linus, Gianluca Ginoble, Massimo Ciavarro, Ultimo e Nek. Quest’ultimo, però, ha preferito provare l’opzione che consente di tornare indietro nel tempo e ringiovanirsi.

Come funziona FaceApp

FaceApp è un’applicazione disponibile per IOS e Android. Rilasciata nel 2017 dalla società russa Wireless Lab, promette di diventare il tormentone dell’estate 2019. Funziona in maniera semplice e intuitiva. Basta scattarsi una foto e caricarla nel pannello messo a disposizione degli utenti. Attraverso una serie di tap si può scegliere come modificare il proprio volto. La funzione “invecchiamento” è sola una tra le numerose proposte. Ci si può ringiovanire oppure provare a cambiare sesso, applicando perfino del make up per rendere più credibile la trasformazione. Il risultato è così naturale da risultare convincente, molto più di numerosi prodotti analoghi disponibili nei vari store.