Uno stile di vita sano che prevede alimentazione corretta e sport tutti i giorni è alla base della routine di Federica Panicucci per apparire al meglio. Una sua foto in bikini postata su Instagram qualche giorno fa ha fatto il pieno di like. Corpo scolpito oggi come 30 anni fa: ne è una testimonianza il gradimento ricevuto sui social da quello scatto che ha come autore non troppo collaborativo Marco Bacini, compagno della conduttrice di Mattino5. Al Corriere, è la stessa Federica a raccontare come riesce a mantenersi in forma:

Anzitutto natura: sono nata magra e longilinea. Poi, il patrimonio lo devi conservare. Devi volerti bene e servono sana alimentazione, disciplina, sport. Un quarto d’ora al giorno di allenamento in casa. Niente palestra, non ho il tempo. Prima di cena, mentre i ragazzi fanno i compiti, faccio addominali, braccia, gambe, glutei. Ho ripreso da pochi anni: quando sono nati i figli uno dopo l’altro, avevo smesso, non avevo la forza. L’alimentazione. A 51 anni, devi stare alla larga da tutto quello che, se mangi con insistenza, si vede: fritti, alcolici, salumi… Mi concedo eccezioni, ma mangiare sano mi aiuta a mantenermi vitale, anche per la diretta che mi aspetta tutte le mattine. La rinuncia che mi pesa di più? Mangerei quintali di pizza. Mi limito. Mi sveglio alle 5.40. Inizio con una colazione lunga per darmi la spinta, con yogurt, caffè, integratori, fette biscottate e marmellata. Leggo i giornali e alle sette sono in camerino. A metà mattina, snack di cioccolato fondente o mandorle, poi, pranzo ricco. Cena molto leggera.

Il coraggio di cambiare con Marco Bacini

Da poco più di 3 anni, Federica Panicucci ha ritrovato la stabilità sentimentale accanto al compagno Marco Bacini, incontrato dopo la separazione da Mario Fargetta. Un salto nel vuoto per la padrona di casa di Mattino5 che si è ascoltata per poi scegliere pensando a se stessa: “Sono sempre stata stanziale, attaccata a ciò che avevo, poi succede che qualcuno o qualcosa ti manda fuori dai binari e ti trovi a fare scelte diverse. Serve coraggio e una presa di coscienza di ciò che desideri. Per me, è stato un percorso lento, ma mi ha portato a decidere per il meglio. Il segreto sta nell’ascoltarsi, non rassegnarsi a situazioni che non ti fanno più stare bene e iniziare il nuovo percorso nel rispetto di tutti. Molte donne vivono in me ciò che augurano a loro, mi scrivono: spero in una storia bella come la tua”.

Nessun ritocco per Federica Panicucci

A guardarla dall’esterno, nel suo sorriso perfetto, i capelli lunghi poco meno di quando era solo una ragazzina e il corpo che ha resistito egregiamente alla prova del tempo, si potrebbe pensare che la Panicucci sia stata indulgente. In realtà, non avrebbe fatto concessione alcuna alla chirurgia estetica: “Photoshop? Mi capita di levigare sotto gli occhi, togliere le lentiggini. Non è che mi metto il sedere di un’altra. La chirurgia estetica no: restia ai cambiamenti come sono, non potrei non riconoscermi”.