Si è raccontata senza filtri Federica Pellegrini, passando attraverso i suoi problemi di ansia e leggera bulimia, fino ad arrivare ai tormenti amorosi. Un triangolo, in particolare, ha tediato la sua vita privata e ancora oggi fa un po' male. Al centro lei, campionessa di nuovo e donna forte e fascinosa, ai lati il suo primo grande amore, Luca Marin, e l'uomo con il quale, poi, ha trascorso ben sei anni, il ‘collega', amico ed ex fidanzato Filippo Magnini. Un triangolo che non avrebbe voluto, che è capitato e non le ha consentito di avere la lucidità necessaria per evitare la sofferenza di chi veniva abbandonato

Luca è stato il primo amore, avevo 19 anni. Penso di averlo fatto soffrire molto e non se lo meritava. Ci sono voluti un po' di anni ma adesso ci siamo riappacificati. È stata una cosa che non siamo riusciti a contenere. Luca era distrutto ma in quel momento non mi interessava. Non lo rifarò più, le storie devono finire in modo migliore di questo.

Quello con Magnini non era un amore per l'eternità.

L'incontro con Magnini mise infatti brutalmente fine alla storia d'amore con Luca Marin, già un po' ‘claudicante'. Arrivarono i sei anni insieme, fatti di gare, sostegno reciproco e tanto amore, poi la rottura di qualche mese fa. I giornali di mezzo mondo hanno puntato brutalmente i riflettori su di loro, ma mai sono trapelate parole vicendevoli di rancore o odio. Un rispetto e una stima immutati, anche a fronte della fine di un sentimento forte e importante, come lei stessa ha raccontato

L'amore con Filippo è durato sei anni, vissuti a strettissimo contatto, ma anche con lui la storia è naufragata qualche mese fa. È stata una mia decisione e non è stato facile. Tra noi si parlava di famiglia e matrimonio. Sono stata messa di fronte a una decisione che riguardava l'eternità e mi sono spaventata. Mi sono chiesta se Filippo fosse l'uomo della mia vita e ho avuto paura.

Federica Pellegrini single e diffidente.

Federica Pellegrini ora e single e sogna una nuova travolgente storia d'amore. Ovviamente spasimanti e corteggiatori non le mancano, ma oggi forse il suo cuore ha bisogno di tempo e la paura che l'ha condotta a mettere la parola fine, a quella che sarebbe potuta diventare la storia d'amore di una vita, oggi la frena in egual misura nell'intraprenderne una nuova: "Non sono innamorata adesso e un po' mi manca, soprattutto la sera. Ho qualche corteggiatore ma sono molto diffidente. Può essere che in futuro mi innamori di qualcuno esterno allo sport, ma sicuramente non di un uomo che non sa nuotare!".