30 Marzo 2012
11:24

Fiorello via da twitter, il social network è in subbuglio

Fiorello è andato via da Twitter, cancellando il suo account mentre i follower si dividono tra satira e disperazione [DIRETTA TWITTER].
Fiorello è andato via da Twitter, cancellando il suo account mentre i follower si dividono tra satira e disperazione [DIRETTA TWITTER].

Fiorello ha cancellato il suo account su twitter, @sarofiorello. Proprio lui che ha contribuito a lanciare e sdoganare in Italia il popolare social network dei 140 caratteri, adesso è andato via dopo un periodo di totale inattività. Aveva contribuito a far conoscere l'edicola di Cesare con la sua rassegna stampa, tutti i giorni si svegliava all'alba e, mano a mano, che la geniale idea acquistava sempre più popolarità, era praticamente impossibile portare a termine quello che era un momento di svago. Perché? Perché l'edicola veniva tutti i giorni piantonata da fan oppure da artisti in erba in cerca di popolarità. Fiorello e Cesare così popolari da essere inseriti tutti i giorni tra le notizie ordinarie nei maggiori quotidiani, anche noi lo seguivamo per conoscere la loro dissacrante opinione sui fatti d'attualità.

Poi qualcosa si è rotto. Tutto è riconducibile ad un tweet di Fiorello, quello relativo alla presunta liberazione di Rossella Urru annunciata da alcune fonti vicine ai rapitori, dichiarazione successivamente ritrattata. Lo showman appresa la falsa notizia si espresse con un tweet di gioia: "Hip hip Urru", ma quando arrivò la rettifica ufficiale, molti follower gli criticarono l'atteggiamento incauto su una questione così delicata. Da quel momento in poi sul profilo twitter di Fiorello, è calato un rigoroso silenzio. Forse è in quel punto che sono venuti fuori tutti i limiti di un personaggio pubblico alle prese con uno strumento di comunicazione decisamente scomodo quando si è arrivati ad una certa popolarità. Il bello dell'atteggiamento di Fiorello è che sul sito di microblogging ci ha sempre messo la faccia, come fosse un "comune mortale". Ma il peso della popolarità lo ha schiacciato, quando in fin dei conti sarebbe bastato prenderla come lui sa fare, con leggerezza e magari con un pizzico di autocritica. Intanto, in queste ore, è in TT l'hashtag #freeFiorello, tra satira, falsa disperazione e sincero rammarico, perché il popolo di Twitter si divide sempre a metà tra quelli che non perdonano nessuno e quelli che cercano il tweet del giorno del divo di turno.

new TWTR.Widget({
version: 2,
type: ‘search',
search: ‘#freeFiorello',
interval: 30000,
title: ‘#freeFiorello',
subject: ‘Fiorello scomparso da Twitter',
width: 400,
height: 300,
theme: {
shell: {
background: ‘#f70000',
color: ‘#ffffff'
},
tweets: {
background: ‘#ffffff',
color: ‘#444444',
links: ‘#f70000'
}
},
features: {
scrollbar: true,
loop: false,
live: true,
behavior: ‘all'
}
}).render().start();

Guzzanti vs Fiorello su Twitter per Il più grande spettacolo dopo il weekend
Guzzanti vs Fiorello su Twitter per Il più grande spettacolo dopo il weekend
Fiorello su Twitter:
Fiorello su Twitter: "Goodbye tv". Benigni e Jovanotti nell’ultima puntata
Social Fiorello annuncia Tony Bennett come ospite della terza puntata
Social Fiorello annuncia Tony Bennett come ospite della terza puntata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni