Fedez denuncia via Instagram l’utilizzo delle foto del figlio Leone Lucia, nato dal legame con Chiara Ferragni, per avvalorare la fake news di un bambino morto a causa del coronavirus. È il rapper a rendere nota la questione, postando lo screen di un link pubblicato da un uomo in un gruppo Facebook. Nella foto si vedono chiaramente due immagini del piccolo Leone accompagnate da una didascalia che ne annuncia la morte: “Questa notte il Covid-19 si è portato via mio figlio Leone, due anni e mezzo. Non è vero che solo gli anziani malati muoiono. Restate a casa”.

La reazione di Fedez

Dura la reazione del rapper che, denunciando in una Instagram story la bufala in questione, ha scritto: “Sono senza parole. Ma quanto fai schifo?”. Poco più tardi, rivolto direttamente all’uomo che ha pubblicato la foto in questione su un gruppo Facebook, ha aggiunto: “Lo fa per ricevere delle attenzioni e quindi io penso sia giusto dare l’attenzione che si merita a questa persona che si è scaricata le foto di mio figlio per dire che era morto di Coronavirus. Quindi eccoti: complimenti, hai vinto! Cog***** del giorno!”.

L’impegno di Fedez e Chiara Ferragni nella lotta al coronavirus

Fedez e la moglie Chiara Ferragni sono tra i personaggi noti che maggiormente hanno contribuito a raccogliere fondi da destinare alla lotta al coronavirus. Il rapper e la moglie influencer, la cui fama abbraccia tutto il mondo, hanno istituito una raccolta fondi che ha prodotto circa 3 milioni di euro poi destinati alla costruzione lampo di un reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, allestito in soli 12 giorni. Non solo: il rapper e la moglie, nei primi giorni dell’emergenza, hanno contribuito a tirare su il morale degli italiani organizzando dirette cantate su Instagram insieme a numerosi altri amici artisti.