Francesca Barra ha raccontato a Caterina Balivo il dolore legato alla perdita del figlio che aspettava dal marito Claudio Santamaria. La giornalista aveva dichiarato di essere in attesa di un figlio in tv. Lo aveva annunciato a sorpresa durante una puntata di Live – Non è la D’Urso. Poche settimane dopo, era il 26 maggio, via Instagram aveva reso noto l’aborto. In un'intervista rilasciata durante l’ultima puntata di Vieni da me, la giornalista ha confessato di non avere mai accettato di avere perso il bambino che aspettava:

Ancora oggi non riesco ad accettare che la mia pancia sia vuota. Pensa il 31 ottobre in Messico si festeggiano i bambini mai nati. Ho spiegato ai miei figli che io non ho avuto tre figli, ma quattro, poi uno non è nato. Per la prima volta mi sono sentita persa, fragile, io che sono sempre stata una leonessa, una guerriera, sono crollata e non mi sono rialzata del tutto e forse hai ragione tu quando dici che devi convivere con il fatto che non sei poi così un’eroina.

L’aborto poco prima di Venezia 2019

La perdita del figlio che aspettava ha devastato Francesca al punto da spingerla a desiderare di non apparire in pubblico: “È coinciso dopo poco col Festival del Cinema a Venezia e io una notte mi sono svegliata e ho detto ‘Non posso venire perché sento un lutto dentro di me, non ce la faccio a fare il red carpet con i fotografi’ e poi mi sentivo appesantita e stanca”. A convincerla a partecipare al Festival è stato il marito Claudio:

Claudio mi ha detto ‘dammi una settimana di tempo, facciamo ginnastica, facciamo una dieta, perché io ho bisogno di te, se poi non ce la farai capirò’, e questo mi ha spronata, mi sono sgonfiata ma non ho messo nessuna panciera, ho fatto il red carpet con la pancetta perché poteva essere un messaggio per molte donne, siamo vere, siamo deboli ma siamo anche fortissime nel rialzarci.

La dedica di Claudio Santamaria

Poco dopo la messa in onda dell’intervista, Santamaria ha postato una foto della moglie su Instagram, accompagnandola con una didascalia che ne celebra la forza: “Ti stimo per ogni cosa che fai. Sei forte, bella, profonda, sincera, intelligente, appassionata. Nonché la donna più simpatica che abbia mai conosciuto. Seguirti oggi da Caterina Balivo a Vieni da me mi ha commosso, perché so quanto sia difficile per te parlare di certe cose. Grazie. Claudio, il tuo fiero marito”.