fra

Francesca Cipriani, ex gieffina e prezzemolina di varie trasmissioni televisive, da qualche settimana è passata dalla quinta taglia di reggiseno alla settima. Secondo la soubrette il seno più grande è sinonimo di lavoro assicurato.

Al momento ha avuto ragione lei, perché al settimanale “Top” Francesca ha raccontato di aver avuto un ruolo nel film “Un neomelodico presidente” di Alfonso Ciccarelli, in cui interpreterà una ragazza procace e avvenente: “Mi sono impegnata molto e anche il regista mi ha fatto i complimenti per la mia dedizione. Questo è il mio primo ruolo, ma spero ce ne siano altri a breve”.

Questo lavoro è arrivato subito dopo la sua partecipazione al Chiambretti Night dove ha dichiarato che se non hai un bell’aspetto non puoi fare carriera. Inoltre se l’è presa con Belen Rodriguez, colpevole di non avere qualità: “Belen Rodriguez non è a un livello tale da stare in televisione, non da conduttrice. Non ha talento!".

"Ci sono queste ragazze straniere che ridono, non sanno parlare fanno degli errori, delle papere e non sono preparate. Solo per l’aspetto, ci sono tante ragazze che vengono messe dall’aeroporto in tv. Non hanno ancora il permesso di soggiorno che già stanno in tv”.

“Vedo tante ragazze italiane che studiano una vita e non riescono a lavorare nella tv italiana e ci sono delle ragazze che non appartengono al nostro Paese e hanno le porte aperte quando vengono qui, secondo me non è giusto perché dovremmo prima esserci noi che siamo italiane poi le altre. Belen occupa un palinsesto intero e non c’entra se è rifatta o no è la preparazione di cui parlavo prima che scarseggia”.

Ilaria Aurino