17 Febbraio 2015
14:44

Franco Trentalance dal porno ai romanzi: ha scritto un thriller erotico

“Tre giorni di buio” è l’esordio letterario del celebre pornodivo, incentrato sulla torbida figura di un serial killer. Manco a dirlo, l’universo che fa da sfondo alle vicende raccontate è quello del cinema hardcore.
A cura di Valeria Morini

Dal mondo del cinema hardcore a quello della letteratura. Franco Trentalance, uno dei più celebri pornodivi italiani, ha deciso di dare una svolta "intellettuale" alla sua carriera e diventare scrittore. Il suo romanzo d'esordio si intitola "Tre giorni di buio" ed è stato redatto a quattro mani insieme al giornalista Gianluca Versace. Per Trentalance non si tratta in realtà della prima volta in cui ha preferito la penna alle sue "doti" ben più popolari, dal momento che nel 2009 ha pubblicato l'autobiografia "Trattare con cura".

Per il suo debutto nella fiction, l'attore ha scelto un genere evergreen come il thriller: "Tre giorni di buio" è incentrato sulla torbida storia di un serial killer e di un commissario chiamato a indagare sui suoi sanguinari delitti. E, visto che è sempre bene raccontare quello che si conosce meglio, l'universo che fa da sfondo al romanzo è quello del cinema a luci rosse, tanto che il libro si apre proprio con il raccapricciante assassinio di una pornostar. Sembra che le quantità di splatter e di erotismo non siano affatto lesinate all'interno del romanzo, che intreccia il mondo dei film hard con oscure storie legate alla politica, alle multinazionali farmaceutiche e al mondo ecclesiastico. Tanta carne al fuoco, quindi. E tanta carne scoperta, probabilmente.

Non è la prima volta che Trentalance cerca vie alternative alla sua popolare carriera di stella del cinema per adulti. Classe 1968, l'attore ha recitato nella bellezza di 440 film pornografici, per poi sbarcare sul piccolo schermo e in radio. Ha partecipato all'edizione 2008 di "La talpa" (dove, nel ruolo della talpa, c'era proprio lui) e a diversi programmi radiofonici, tra cui "Gli Spostati" su Radiodue (manco a dirlo, conducendo una rubrica sul tema del sesso). Nel 2013 è protagonista di un calendario hot. E chi avrebbe mai immaginato che il suo nome sarebbe apparso un giorno anche sugli scaffali di tutte le librerie.

Arisa e la proposta 'a luci rosse' da Max Felicitas: "Facciamo un calendario insieme"
Arisa e la proposta 'a luci rosse' da Max Felicitas: "Facciamo un calendario insieme"
"50 sfumature di piacere": meglio essere se stessi che cercare di somigliare ai protagonisti del libro
"50 sfumature di piacere": meglio essere se stessi che cercare di somigliare ai protagonisti del libro
277 di spotmania
Melissa P rinnega i 100 colpi di spazzola: "Oggi non lo pubblicherei"
Melissa P rinnega i 100 colpi di spazzola: "Oggi non lo pubblicherei"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni