Fabio Fulco ha il cuore spezzato dopo la fine della lunga storia con Cristina Chiabotto. L'attore, in questo periodo grande protagonista della fiction italiana con "Le tre rose di Eva", si confessa a Novella 2000, raccontando il dolore provato per la rottura di una relazione che pure, fino a poco tempo fa, sembrava indissolubile. Fulco e la ex Miss Italia si sono recentemente detti addio, dopo ben 12 anni insieme.

L'attore commenta la rottura con la Chiabotto

Rispetto a qualche settimana fa, quando parlava di periodo di crisi con Cristina Chiabotto e di un "periodo di riflessione", la situazione sembra dunque essere cambiata. Stavolta le parole rilasciate al settimanale di Roberto Alessi sono molto dure e la rottura sembra essere definitiva.

Cristina mi ha strappato il cuore. Sto vivendo un momento non sereno. Devo ritrovare la mia serenità e sarei ipocrita a dire il contrario. Ma sono ottimista e credo che arriverà quello che merito. Lei mi ha fatto male, ma adesso voglio provare a realizzare il mio progetto di vita: invecchiare al fianco della stessa persona, in una storia d’amore lunga e bella come quella dei miei genitori e dei miei nonni.

Fulco non cerca già un nuovo amore

Tra i due bellissimi sbocciò l'amore nel lontano 2005, complice il set del talent Ballando con le stelle. Tra loro è nato un amore profondo, ma qualcosa si sarebbe inceppato quando Fulco ha iniziato a parlare di matrimonio e figli. La Chiabotto, più giovane di 16 anni, non si sentirebbe ancora pronta. L'attore ha spiegato di aver ricevuto tante parole d'affetto da parte dei suoi fan, in un momento così duro; al contempo per il momento non si sente pronto a innamorarsi di nuovo: "Non credo nel detto “chiodo scaccia chiodo”, ho bisogno di prendermi i miei tempi". E precisa: "Se mi innamoro do tutto me stesso. Solo, che non riesco a essere cattivo. Ma ci sto lavorando, eh! Se litigo, chiudo. Per sempre".