video suggerito
video suggerito

Gabriel Garko è l’angelo custode di Eva Grimaldi, salvata dall’alcool e dal divorzio

Nonostante l’amore finito, Eva Grimaldi continua ad avere in Gabriel Garko un vero e proprio punto di riferimento costante per la propria vita. Una storia d’amore e d’amicizia, che riesce ad andare oltre le crepe del passato.
A cura di G.D.
26 CONDIVISIONI
Nonostante l'amore finito, Eva Grimaldi continua ad avere in Gabriel Garko un vero e proprio punto di riferimento costante per la propria vita. Una storia d'amore e d'amicizia, che riesce ad andare oltre le crepe del passato.

Gabriel Garko ed Eva Grimaldi hanno formato insieme una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo, vissero insieme una storia d'amore passionale che terminerò consesualmente, permettendo ad entrambi di rimanere grandi amici. Non è un mistero, infatti, il fatto che Eva Grimaldi sia stata più volte aiutata dal suo ex nei tanti momenti difficili della sua vita, come quando è stata sul punto di darsi all'alcolismo e Garko non l'ha mai abbandonata. Anche quando ha dovuto affrontare i duri momenti del divorzio da suo marito, l'imprenditore Fabrizio Ambroso nel 2010, l'attrice rivela a "Vero Tv" che Garko c'è sempre stato:

Gabriel ha saputo ascoltarmi quando avevo bisogno di confidarmi. Anche mia madre mi è sempre stata affianco. Ora sono concentrata completamente sul mio lavoro. Il mio percorso professionale è sempre stato complicato perché spesso ho anteposto l'amore al lavoro. Adesso basta.

Eva Grimaldi protagonista con Garko de "Il peccato e la vergogna 2", continua così ad avere nel bell'attore che presto vedremo nei panni di Rodolfo Valentino, un punto di riferimento costante per la sua vita. Un vero e proprio angelo custode, una spalla su cui poter sempre contare. Una bella storia d'amore e d'amicizia, che riesce ad andare oltre le crepe del passato.

26 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views